L’Olio dell’Attrazione. Come attrarre una persona “naturalmente”

0 1.062

Nulla si può crere dal Nulla, ma Tutto si può traformare   Alcune essenze, un olio base, miscelare in Luna crescente e si ottiene un incantesimo conosciuto e praticato da secoli. Sarà sufficiente “segnare” con l’Olio profumato i polsi, la fronte, il petto, il collo alla base della nuca, e favorirete l’Attrazione dell’Uomo e della Donna a cui aspirate.
Non serve esclusivamente per innescare attrazione sessuale, ma il suo uso è valido anche per incontri di lavoro o di affari, quando si vuole creare un buon rapporto con la controparte.

(agg.ato) Giovedì 8 marzo ’18  h 12.12

   8 marzo 2018                  

Le essenze usate sono Vetyver, Muschio di Quercia, Rosa, miscelate in dosi determinate con Olio Base, il tutto in Luna crescente. In alcune situazioni che lo richiedono si aggiunge Pino o altra esenza specifica in base al risultato che si vuole ottenere.

Ci sono persone che lo usano sul posto di lavoro, per attenuare antipatie o per incentivare relazioni; ci sono alcuni che lo usano per sedare rancori con parenti ed amici, altri per rendere più malleabile la controparte in affari.
Dalla Natura gli elementi per Grandi Incantesimi
L’Olio già miscelato e preparato secondo protocollo, costa c/a  € 176,00
Il risultato è immediato se l’applicazione è costante almeno nei primi 3 gg.
L’Olio è utilizzabile nell’arco di 3 anni e non necessità di altro trattamento da parte dell’operatore.
La sua applicazione è valida anche in situazioni diverse.
Come in tutte le cose l’eccessivo uso ne neutralizza i benefici.
Chi si avvicina a voi, verrà avvolto dall’Energia amplificata dall’Olio.
Per informazioni 388 9303162

Di seguito ho segnalato alcuni siti che descrivono le proprietà di ogni singola essenza.
Fondamentali sono le dosi ed il periodo in cui confeziona l’Olio.
Nel caso non vengano rispettate le dosi il risultato sperato viene disatteso.   Dalle ragici la Magia.

Olio essenziale di Vetyver
L’olio si ricava dalle radici di un’erba che viene seminata per fissare il terreno e impedirne l’erosione.
Con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido denso, marrone, che emana un profumo dolce e moto gradevole
http://www.inerboristeria.com/

Il vetyver agisce su tutti i chakra riequilibrandoli, chi ne aspira l’aroma, è facilitato nel trovare armonia e consapevolezza
Il suo aroma infonde stabilità, fiducia e calma. Chiamato “l’olio della tranquillità.
http://www.profumoterapia.it/

Il Profumo di Muschio di Quercia. Questo aroma infonde la forza e la sicurezza della quercia di cui il muschio trae la sua energia..
Muschio di quercia    “Il muschio di Quercia é tra le poche piante aromatiche non appartenente alle specie superiori e forse é a questo che deve il suo fascino primitivo. Il suo aroma é capace di influenzare a nostra insaputa la parte più primitive della nostra natura, perchè le sue molecole sono simili ai feromoni animali, particolarmente del Muschio animale, di fama universale per il suo potere afrodisiaco e ricostituente”.
http://www.profumo.it/e-comm/

“La rosa è l’archetipo del fiore e il simbolo dell’amore sia profano che divino.
Il suo profumo da un senso di sicurezza e d’armonia e permette di quintali di petali per esrarre l'essenzasuperare l’egoismo e l’egocentrismo. La Rosa ha una predilezione con il chakra del cuore che vivifica, permettendogli di irradiare l’energia dell’amore nei nostri pensieri e nelle nostre azioni. L’aroma della rosa unisce armoniosamente il sacro e il sensuale ed aiuta a spiritualizzare le relazioni sessuali. Favorisce l’inventiva in tutte le arti perché apre il cuore alle realtà angeliche e l’ispirazione vera è di natura angelica”.
http://www.profumo.it/

Per i più curiosi, suggerisco di leggere alcune proprietà degli Olii.
Personalmente uso OLIO DI JOJOBA
“… L’Olio di Jojoba (Simmondsia chinensis) è stato impiegato per centinaia di anni dagli Indiani come rimedio universale nel trattamento della pelle. Si chiama olio, ma in realtà è una “cera liquida”.  Pianta di Jojoba
Mentre tutti gli altri olii di semi contengono nella loro molecola anche glicerina (trigliceridi), l’olio di Jojoba non contiene glicerina e la sua è una molecola lineare, non ramificata, e questo può spiegare la sua facilità di assorbimento da parte della pelle e la sua grande capacità di penetrare attraverso i piccoli pori dell’epidermide e gli interstizi del derma. Le proprietà di quest’olio sono apprezzabili per l’alta purezza, per l’assenza di odore, per la stabilità al calore e per l’alta resistenza all’irrancidimento, oltre che per la presenza di antiossidanti naturali: i tocoferoli. …”
http://www.saicosatispalmi.org/

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.