UFO Novembre 2018

0 37

Ufo Novembre con notevoli novità

(agg.ato) Mercoledì 14 novembre ’18  h 06.41

14 novembre 2018

 

h 06:47 venerdì 9 novembre 2018.

L’Irish Aviation Authority ha aperto un’indagine per far luce su una serie di avvistamenti strani da parte di alcuni aerei che sorvolavano la costa sud-occidentale dell’Irlanda.

Un oggetto volante che vorticava freneticamente in aria, faceva manovre brusche per cambiare direzione ed emanava una luce potentissima. Poi di colpo è sparito. Un altro pilota, questa volta della Virgin Airlines, ha detto che l’oggetto non identificato viaggiava a una velocità pazzesca, tipo al doppio della velocità del suono. …

https://www.105.net/video/tutto-news/253809/ufo-aperta-uninchiesta-in-irlanda-dopo-avvistamenti-sospetti.html

_____________________

10 novembre 2018

Alcuni ricercatori hanno persino detto che l’UFO di Göteborg possiede la forma a campana dell’UFO che si è schiantato a Kecksburg, in Pennsylvania, il 9 dicembre 1965. All’epoca dei fatti, le autorità governative avevano rapidamente confiscato l’oggetto e al pubblico era stato detto che lo schianto dell’UFO non era mai avvenuto nonostante una grande quantità di testimoni.

Enorme oggetto avvistato nel cielo di Göteborg, in Svezia. I testimoni dell’UFO hanno filmato l’oggetto che lentamente si spostava sulla città.

 

https://www.segnidalcielo.it/enorme-ufo-viene-avvistato-nei-cieli-di-goteborg-svezia/

Accadde già il 30 ottobre 2014 quando video e testimoni causarono molte notti insonni agli Esperti affetti da DO – Delirio Onnipotenza!!!

Plasma atmosferico? Paranoie o fissazioni di “stralunati”?

https://www.segnidalcielo.it/svezia-misterioso-ufo-registrato-vicino-goteborg-rimane-un-fenenomeno-inspiegabile/

_______________________

7 novembre 2018

 

Il primo oggetto di origine interstellare individuato nel sistema solare, Oumuamua, potrebbe non essere un semplice asteroide come supposto finora.

Perlomeno secondo alcuni astronomi dell’Harvard Smithsonian Center for Astrophysics (CfA), che lo hanno analizzato a lungo: lo strano “sigaro”, lo scorso anno, ha registrato un imprevisto aumento di velocità e un cambiamento della traiettoria durante il suo viaggio.

Sonda aliena inviata per indagare la Terra: astronomi dell’Università di Harvard si sono concentrati su alcune caratteristiche che ne rivelerebbero “un’origine artificiale“.
Oumuamua è stato scoperto dal telescopio nelle Hawaii, ed il suo nome in lingua hawaiana significa “messaggero che viene da un lontano passato“.
Prima è stato definito una cometa e poi un asteroide: alla fine è stato suggerito che potesse appartenere a una nuova classe di “oggetti interstellari“.
http://www.meteoweb.eu/foto/spazio-oggetto-sigaro-sonda-aliena/id/1177352/#1

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.