Sogno da RE

0 33

Nuovo telaio su cui tessere il Passato, utile per meglio riconoscere i ricami del Presente. Spesso ingannevoli, ma decorativi, in alcuni casi artistici

(agg.ato) Martedì 19 marzo ’19  h 20.10.

19 marzo 2019

Sono ottimamente caratterizzati i “lineamenti” di luoghi, persone e momenti. UN modo diverso di scoprire il telaio della storia

Luigi XIV di Borbone, detto il Re Sole (Le Roi Soleil) o Luigi il Grande (Saint-Germain-en-Laye, 5 settembre 1638 – Versailles, 1º settembre 1715), è stato un membro della casata dei Borbone nonché il sessantaquattresimo re di Francia e quarantaquattresimo di Navarra; regnò per 72 anni e 110 giorni, dal 14 maggio 1643, .quando aveva meno di cinque anni, fino alla morte nel 1715.

Per la sua durata il regno di Luigi XIV è al 1º posto nella classifica dei regni più lunghi della storia. Fu il primogenito di Luigi XIII (figlio di Enrico IV e di Maria de’ Medici) e di Anna d’Austria (figlia del re Filippo III di Spagna). Alla morte del cardinale Mazzarino nel 1661 prese personalmente il potere senza nominare alcun primo ministro: la sua presa di potere segnò la fine delle grandi rivolte nobiliari, parlamentari, protestanti e contadine che avevano segnato i decenni precedenti. Luigi impose l’obbedienza a tutti gli ordini della popolazione e il controllo anche sulla religione, condannando il giansenismo nel 1660 e il protestantesimo, revocando l’Editto di Nantes nel 1685. Durante il suo regno rafforzò l’influenza della Francia in Europa e nel mondo, combattendo tre grandi conflitti; ma oltre che militarmente la cultura francese fu sovrana in Europa durante il suo lungo regno. Convinto assertore di una monarchia di tipo assolutistico e della legittimità dei diritti divini del monarca, regnò comunque sempre nell’interesse della Francia.

https://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_XIV_di_Francia

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.