Quando gli Esperti “giocano” con la Nostra Vita

0 173

 

Quando gli Esperti “giocano” con la Nostra Vita. Purtroppo accade troppo spesso. A volte non ne siamo a conoscenza, altre non ne diamo importanza. Sintesi siamo in Pericolo

(agg.ato) Giovedì 11 ottobre ’18  h 15.29

11 ottobre 2018

Danni  “presunti”, sono già stati fatti tanti, ma non c’è fine per idiozia, arroganza e cupidigia!!!

     “Nei laboratori di fisica nucleare del Gran Sasso è in corso dal 2013 la predisposizione l’esperimento Sox che dovrebbe terminare nell’estate 2018 e utilizzerà una potente sorgente radioattiva di Cerio 144 proveniente da combustibile radioattivo di un reattore nucleare russo …..”

http://www.meteoweb.eu/2018/10/fisica-laboratori-gran-sasso-gran-sasso-ricerca-falde/1163155/

__________________

21 febbraio 2018

 

“- L’Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn) e il Commissariat à l’énergie atomique et aux énergies alternatives (Cea) francese comunicano la decisione presa di comune accordo di annullare il progetto Sox per l’impossibilità tecnica di realizzare l’esperimento. Dopo le difficoltà di cui aveva informato a dicembre, il produttore della sorgente, il russo Mayak, ha comunicato in modo definitivo che non è in grado di realizzare il generatore di antineutrini basato sul Cerio 144, che avrebbe dovuto costituire il cuore del progetto Sox. Il generatore avrebbe, infatti, un’intensità di non più di 50 kCi (kilocurie), che corrisponde a circa un terzo di quanto richiesto dal progetto, e quindi non avrebbe le caratteristiche di attività necessarie, cioè non fornirebbe un numero sufficiente di antineutrini, per condurre l’esperimento in modo scientificamente efficace e competitivo. -”

http://www.media.inaf.it/2018/02/01/sox-stop/

Esperimento Soxcontaminazione da Rutenio-106 in aumento anche sul territorio italiano, ma governo, politici insieme a faccendieri, Tacciono

http://www.meteoweb.eu/2018/02/rutenio-106-allarme-radioattivita-europa/1046676/

Ne parlammo a novembre. Esperti contaminati da visus  “onnipotenza”  perseverano nel diffondere ciofeche

https://www.gazzettinodellamagia.it/mondo-che-vai/curiosita-dal-mondo/spiando-cronaca-2/

________________

7 febbraio 2018

.a u influenzasuina01

Sassari, uccisa dallʼinfluenza suina dopo il parto: 35enne muore in ospedale
Carla Pisanu è la terza vittima di questa malattia. Aveva appena partorito due gemelle, che adesso stanno bene. Avrebbe dovuto sposarsi il 3 gennaio

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/sardegna/sassari-uccisa-dall-influenza-suina-dopo-il-parto-35enne-muore-in-ospedale_3121960-201802a.shtml

____________________

27 gennaio 2018

.   r campiflegrei04

– Ora grazie ad alcune tecniche sismologiche che utilizzano piccole cariche per produrre micro-terremoti artificiali (vi sembra “normale”?) nel sottosuolo. Queste micro-onde sismiche sono in grado di “dipingere” agli occhi degli strumenti le caratteristiche delle rocce della caldera e proprio grazie a questa capacità è stato possibile localizzare la camera magmatica dei Campi Flegrei. –

http://www.inmeteo.net/blog/2018/01/26/campi-flegrei-importante-ricerca-scoperta-la-zona-calda-alimenta-supervulcano/

__________________

24 gennaio 2018

.a a a e esperimentosox02

Sox esperimento; per capirci qualcosa conviene seguire questo video. Silvia Kuna Ballero spiega alcuni aspetti in modo semplice e sufficientemente utile per avere un’idea di cosa sta accadendo nel Gran Sasso. Traete conclusioni almeno in parte, informati

___________________

23 novembre 2017

 

{gallery}ESPERIMENTO SOX{/gallery}

Esperimento Sox (parte di quello denominato Borexino, finanziato con milioni di euro dall’Europa  e dal Governo)  che è stato nascosto agli abruzzesi mostrandolo al mondo e omettendo alcuni particolari che oggi non appaiono più così “trascurabili”.

http://terrarealtime.blogspot.it/2017/11/abruzzo-in-pericolo-per-un-esperimento.html#more

Esperimento SOX si terrà nel 2018 all’interno dei Laboratori del Gran Sasso,  fottendosene della sicurezza generale, in particolare della risorsa idrica.

 

I Laboratori del Gran Sasso (vanto nel mondo e ritrovo delle eccellenze scientifiche) non sono sicuri, non sono adeguati alle norme, le camere dove si stoccano e maneggiano sostanze pericolose non sono isolate dall’acquedotto che abbevera 700mila persone ed infatti dal 2002 vi sono state contaminazioni (poche quelle  note).

Gestire sostanze radioattive in queste condizioni equivale ad un azzardo pericoloso, il cui costo va’ ben al di là delle centinaia di milioni pubblici già spesi.

 

Nei laboratori di fisica nucleare del Gran Sasso è in corso dal 2013 la predisposizione l’esperimento Sox che dovrebbe terminare nell’estate 2018 e utilizzerà una potente sorgente radioattiva di Cerio 144 proveniente da combustibile radioattivo di un reattore nucleare russo

.La descrizione delle attività è riportata sul sito del programma Cordis dell’Unione Europea e da pubblicazioni dei ricercatori coinvolti.L’esperimento Sox è frutto di una collaborazione internazionale tra enti di ricerca e università.Si tratta di una ricerca sui neutrini che impiegherà per oltre un anno all’interno dei Laboratori al di sotto dell’impianto Borexino, altro esperimento già in corso da anni; questa sorgente radioattiva da 100/150 mila curie sarà incapsulata nel più grande contenitore di tungsteno mai prodotto, in Cina, da 19 cm di spessore, per schermare le radiazioni gamma.

http://www.primadanoi.it/gallery/cronaca/574546/sotto-il-gran-sasso-radiazioni-pari-ad-un-di-quelle-sprigionate-a-fukushima.html

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.