Le Piante Parlano: Noi dobbiamo Imparare ad “Ascoltare e Capire” – VIDEO –

Le piante comunicano, tra loro, con noi, con l'Universo

0 168

Le voci nel giardino, in terrazza, nel salotto, … nel parco, nel boschetto, in serra, …  Le Voci ci sono, non sempre e non tutti riescono a sentirle, o meglio a decodificarle: sono le le Voci delle Piante, degli Alberi, dei Fiori, … a distanza di 30 anni la Scienza “ufficiale”, permette di “ipotizzare” che le piante possano “Parlare”. Le piante comunicano!

(agg.ato) Sabato 9 giugno ’18  h 06.15

9 giugno 2018

.

Le piante possiedono  caratteristiche sorprendenti. Alcuni comportamenti sono simili agli umani. Le piante sono in grado di comunicare, imparano dall’esperienza e ‘prendono decisioni’ adattandosi continuamente all’ambiente.

Le piante (pur non essendo dotate di un cervello) sono sensibili al rischio e valutano l’ambiente circostante sfruttando le situazioni per trarne vantaggio o ridurre, quantomeno, gli svantaggi. I ricercatori hanno eseguito una serie di esperimenti per vedere come le piante di piselli rispondono al rischio.

  Inizialmente, hanno coltivato le piante in una serra, ciascuna con le radici immerse in due suoli differenti, uno più ricco di sostanze nutritive e l’altro più povero. Come previsto, le piante mettevano più radici nel primo terreno dimostrando una buona capacità di adattamento. Nella fase successiva, le piante avevano ancora le radici in due suoli, anche se con una scelta più difficile: entrambi i terreni avevano lo stesso livello medio di nutrienti, ma in uno era costante e nell’altro variabile. Per ogni pianta, inoltre, il livello medio di nutrienti era differente.

Gli scienziati hanno misurato la massa di radici in ciascun suolo e hanno notato come le piante avessero risposto in modo diverso alle condizioni in cui si trovavano

La ricerca, rivela che le piante ‘prendono decisioni’ per sopravvivere! Le piante comunicano.

.     Pietro Maroé è un giovane perito forestale, Arboricoltore e Istruttore di Treeclimbing professionale SRT.

.

.http://terrarealtime.blogspot.com/2018/06/le-piante-sono-coscienti-e-comunicano.html#more

_________________

22 maggio 2017

 “Vita segreta delle piante: annusano, comunicano, cantano e sono pure altruiste!”

http://www.ilnavigatorecurioso.it/2017/02/17/vita-segreta-delle-piante-annusano-comunicano-cantano-e-sono-pure-altruiste/

s piantecomunicano1     Straordinario! Le piante “Sentono – Vedono – Parlano e … Provano Emozioni!”
http://www.greenme.it/informarsi/natura-a-biodiversita/8290-piante-vedono-sentono-annusano

Gli scienziati inglesi, hanno dimostrato che se vengono recise delle foglie a una pianta, la stessa emette un fitormone (jasmonato di metile) che viene riprodotto da altre piante vicine e serve da “allarme” per altre della specie; quella sostanza viene emessa in situazione di stress, quindi siamo testimoni di una forma rudimentale di Comunicazione. s piantecomunicano2

Nei primi anni ’80 l’argomento attrasse curiosità, interesse per alcuni studiosi temerari ed imbarazzo per gli scienziati Conservatori. Tanti congressi, tanti articoli, ma pochi finanziamenti per incentivare la ricerca, per cui passata la moda del momento, l’argomento fu relegato alla perseveranza dei “temerari”.

Tokio. Nel 2008 fece scalpore un marchingegno che collegato ad una pianta e ad un computer, permetteva agli avventori di un bar, di parlare con un vegetale.
Le piante PARLANO Giapponese

s piantecomunicano6           Anche le Piante Parlano, in Giapponese

” Se avete sempre accantonato l’idea di scrivere un vostro blog – o un diario – perché avete paura di non esserne all’altezza, questa è la notizia che potrebbe cambiare la vostra vita.
Un caffè giapponese in una cittadina vicino a Tokio ha una nuova star, che intrattiene i clienti mentre sorseggiano le loro bevande calde: una pianta in vaso. La pianta, soprannominata Midori-san, è collegata a un ingegnoso apparecchio linkato a un computer.
Il tutto è in grado di tradurre gli impulsi bioelettrici emessi dalla pianta in reazione all’ambiente sotto forma di dati, i quali a loro volta vengono tradotti in giapponese. Il risultato è una pianta che commenta giorno dopo giorno le circostanze della sua esistenza. “Oggi è nuvoloso. Giornata freddina…”. Se provate a toccarle una foglia, ne vedrete l’immediata reazione. I clienti abituali passano a salutarla.
E’ un gioco, ma ci avvicina a velocità vertiginosa al mondo “altro”, quello abitato da un organismo diverso dal nostro ma non per questo meno percettivo.
Continuate pure a parlare ai vostri gerani, vi sentono. ”
Data: 24 ottobre 2008

Tratto da      http://www.spiritual.it/it/notizie/anche-le-piante-parlano-in-giapponese,3,103591

s piantecomunicano4  In Italia l’argomento fu trattato da Valerio Sanfo e da pochi altri “coraggiosi”.
Sanfo è uno scienziato fuori dagli schemi come studi, metodi ed applicazioni, ma sufficientemente originale da attrarre  l’attenzione dei talkshow dell’epoca
http://www.cesnur.org/religioni_italia/n/newage_08.htm

  Il mondo scientifico nel 2013, prova a prendere atto di nuovi risvolti sullo studio della s piantecomunicano8comunicazione delle piante

http://www.nationalgeographic.it/scienza/2013/05/13/news/piante_che_parlano-1649137/

http://www.ilnavigatorecurioso.it/2013/10/08/vita-segreta-delle-piante-annusano-comunicano-sono-altruiste-e-cantano-pure/

Le piante parlano – Il Biospeaker di Valerio Sanfo

Naturopatia, intervista a Valerio Sanfo

 

Rassegna Stampa di Valerio Sanfo
http://www.valeriosanfo.it/Rassegna_Stampa/Valerio_Sanfo_Rassegna_stampa.html

s piantecomunicano3   La scienza ha intrapreso un nuovo corso, la vecchia scuola spesso sorretta da bigottismo, intransigenza, rigidità, ignoranza e paura, deve lasciare posto a coloro che sono disposti a mettersi in discussione, rivedere idee e convinzioni, vedere ogni elemento con diversa prospettiva, …   s piantecomunicano9

Le Piante Parlano, dobbiamo imparare ad ascoltarle ed un Nuovo Mondo si aprirà davanti a Noi (Secoli fa l’Uomo e la Natura si Rispettavano e Comunicavano, poi accadde qualcosa che pose Limiti all’Uomo)
 

 

.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.