Il fantasma di Heilbronn – La donna del Mistero – DNA infallibile? Forse!

Uso DNA spesso esame falloso, causa metodi e protocollo usati

0 595

d dnafantasmaheilbronn02      Comparve sulla scena nel 1993. Crebbe la sua notorietà per essere l’autrice di 6/8 omicidi, alcune rapine ed innumerevoli furti. Per 15 anni si beffò della Polizia, interi reparti investigativi, inchieste a livello internazionale, … Tante tracce … ma il Fantasma di Heilbronn continuava nella sua opera assassina

 (agg.ato)  Giovedì 28 novembre ’19  h 09.07

.

28 novembre 2019

Sono 9 anni di dubbi sulle indagini, inchieste, condanne, riguardanti omicidio Yara Gambirasio (26 novembre 2010).

Ci sarà mai la Verità? Arresto fatto pro telecamere, prove contraffate o costruite a tavolino (da ricordare caso furgone). Prove sotratte oimboscate, …  Tutto sembra per giustificare soldi spesi a vagonate per ricerca DNA compatibile con presunto colpevole segnalato da Esperti.

Se c’è questo materiale da esaminare, si DEVE esaminare per chiudere questo  fatto criminale con reale colpevolezza o innocenza di Bossetti.

Esame DNA falloso o uso del medesimo in modo superficiale ed in alcuni cadi criminale?

“Claudio Salvagni (avvocato difesa Bossetti), ricorda che le richieste di una superperizia che confrontasse il Dna di Bossetti con quello di Ignoto 1 sono sempre state respinte sostenendo che i reperti erano esauriti. Salvagni preannuncia una denuncia per frode processuale alla quale seguirà la domanda di revisione del processo: “Grazie al vostro settimanale scopriamo che non è vero. Il materiale genetico c’è sempre stato e c’è ancora. E la Procura lo ha sempre saputo. La superperizia si può e si deve fare. …..”

https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/11/27/news/delitto_di_yara_i_legali_di_bossetti_annunciano_una_denuncia_per_frode_processuale-242072373/

____________________________

d dnafantasmaheilbronn07    Una Criminale Inafferrabile che dal 1993 al 2008, per 8 lunghi anni viene rincorsa per tutta Europa. L’unica cosa che sembrava certa è che fosse di sesso femminile e pericolosa omicida seriale.  Durante le sue scorribande, ha seminato cadaveri ed innumerevoli tracce (DNA), ma che non hanno portato nulla. Sono stati individuati ed arrestati alcuni complici, ma nulla di più!

La pluriomicida è rimasta senza volto e senza nome per oltre un decennio. Un d dnafantasmaheilbronn10fantasma che uccide e semina il terrore in Germania, Austria, Svizzera, … Compare dal nulla, uccide e torna a sparire; lascia dietro di se innumerevoli tracce, sangue, capelli, saliva, sudore, …

In 27 casi viene individuato il suo Dna ma non la sua immagine o il suo nome, anche i complici non conoscevano la sua identità e le indagini affogavano tra scartoffie, critiche e nuovi crimini.

d dnafantasmaheilbronn13  Lunga la lista degli ammazzati, comincia con l’assassinio di una pensionata nel 1993 ed il DNA viene trovato sul filo di ferro con cui era stata ammazzata; seguono altri due omicidi e le tracce vengono rilevate in un biscotto ed in un pacchetto di sigarette, trovati vicino ai cadaveri. Ci fu la volta dei due scassinatori austriaci, rintracciati tramite il loro DNA a cui si aggiunse quello del fantasma di Heilbronn, tutti e tre “raccolti”  sul luogo dei furti. Ma anche in questo caso i complici non seppero descrivere la donna, si giustificarono con frasi banali “non ricordo”, ” è stato un caso…”

La lista continua con tre corpi trovati nel fiume, in un morto ammazzato di etnia rom, d dnafantasmaheilbronn14…  centinaia i test fatti per compararli con quello del Fantasma, ma non vi fu risultato, aumentavano crimini, vittime e casi irrisolti.  Quindici anni ricostruiti in base ai crimini connessi tramite il DNA, non portarono al nome od il volto della donna.

d dnafantasmaheilbronn17   Fu la morte di un senza-tetto parigino che “Fermò” il fantasma. Sul suo corpo vennero trovate tracce della donna-fantasma assassina. Non era possibile! Solo allora fu fatta un’indagine “diversa” ed approfondita  e si scoprì che le tracce biologiche appartenevano ad un’operaia addetta alla lavorazione dei tamponi utilizzati in tutta Europa per i rilievi della Scientifica.

Ed il “fantasma” trovò pace scomparendo per sempre! O Forse No?

d dnafantasmaheilbronn21

Chiara Poggi, Morta 13 Agosto 2007

 

d dnafantasmaheilbronn20 Meredith Kercher, Morta 1 Novembre 2007;

 

Sara Scazzi, Morta 26 Agosto 2010;d dnafantasmaheilbronn19

 

d dnafantasmaheilbronn18Yara Gambirasio, Morta 26 Novembre 2010;

… … … ed anche quì la Lista sarebbe lunghissima!

Mi viene istintivo chiedere “se”, e quanti Fantasmi abbiamo in Italia? Che il Fantasma di Heilbroon si sia trasferito nelle zone degli omicidi avvenuti negli ultimi 10 anni?

Trascrivendo le date delle 4 vittime citate mi hanno colpito alcuni elementi che rientrano in “campo Sincronico” :

Chiara       13 Agosto 2007

Meredith      1 Novembre 2007

Sara          26 Agosto 2010

Yara          26 Novembre 2010

Anno, Mese, Giorno,  … Sono tanti, troppi, …

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.