“Quel vaccino mi ha rovinato la vita!” Video sconvolgente

0 103

"Sembra" che la vita di questa splendida ragazza sia cambiata a causa di un vaccinoDesiree Jennings, una bellissima ragazza di 25 anni, dopo essersi vaccinata contro l’influenza A è stata colpita da una rara forma di distonia neurologica che le provoca forti spasmi muscolari e non le consente più di camminare normalmente.  

Guardate il video, ed immaginate che quella ragazza poteva essere vostra figlia, sorella, fidanzata,…                                 {loadposition promo_contenuti}

I medici hanno dichiarato “ – E’ un caso rarissimo! – ma questa giustificazione è sufficiente per placare la disperazione di questa famiglia, angosce e paure di tanti altri genitori?


http://protonutrizione.blogosfere.it/

Questo ed altre notizie sui vaccini, da quelli obbligatori a quelli “consigliati”, mi hanno portato a cercare in rete, sui libri, presso i medici,… ulteriori informazioni per decidere con tranquillità e sicurezza se vaccinare i miei figli.
Nella ricerca, al di là delle tesi discordanti sulle varie profilassi, dal vaccino – meningite a quello per l’influenza “suina”, mi sono imbattuta nella parola “ADIUVANTE”.

– Adiuvanti nei vaccini
Nei vaccini sono presenti anche piccolissime quantità di sostanze necessarie per prevenire contaminazioni batteriche, evitare la perdita di efficacia nel tempo o potenziare la risposta immunitaria.
Gli adiuvanti utilizzati più frequentemente sono:

Antibiotici: sono utilizzati per prevenire la crescita batterica nelle culture vaccinali. La neomicina è uno degli antibiotici più frequentemente utilizzati a tale scopo.

Alluminio: sotto forma di sali di alluminio è utilizzato nei vaccini per aumentare la stimolazione immunitaria ed aumentare la produzione di anticorpi nei confronti della malattia.

Formaldeide: è utilizzata per uccidere virus e batteri che possono trovarsi nelle colture usate per produrre vaccini.

Monossido di glutammato (MSG): è utilizzato come stabilizzante in alcuni vaccini che in tal modo rimangono inalterati in situazioni quali cambiamenti di temperatura, umidità, ph ecc.. L’MSG viene utilizzato molto spesso nei cibi.

Solfato: sotto forma di sodio metabisolfito è anch’esso uno stabilizzante. Si trova anche in alcuni cibi e bevande alcoliche.

Thimerosal: è un conservante. Il thimerosal contiene mercurio è può trovarsi sotto forma di etilmercurio, acido tiosalicilico, idrossido di sodio ed etanolo. Si trova anche come conservante nei liquidi di pulizia delle lenti a contatto e negli spray orali. –
http://www.levaccinazioni.it/
http://straker-61.blogspot.com/

Qui potrete leggere indicazioni e CONTRO-indicazioni riportate sul bugiardino (foglietto) che accompagna il vaccino influenza “suina”.
Dal bugiardino ho estrapolato il seguente paragrafo:

– “… La frequenza di possibili effetti indesiderati elencati di seguito viene definita in base alla seguente convenzione:
molto comune (più di 1 soggetto su 10)
comune (1-10 soggetti su 100)
non comune (1-10 soggetti su 1.000)
raro (1-10 soggetti su 10.000)
molto raro (meno di 1 soggetto su 10.000)
Gli effetti indesiderati elencati di seguito sono stati rilevati con l’uso di Focetria in studi clinici condotti su adulti, compresi gli anziani.

Comune
Arrossamento, gonfiore o dolore nel sito di iniezione, lividi o indurimento della pelle in corrispondenza del sito di iniezione, febbre, stato di indisposizione generale, stanchezza, mal di testa, incremento della sudorazione, brividi, sintomi simili a quelli dell’influenza, dolore a livello di muscoli e articolazioni.
Questi effetti indesiderati scompaiono generalmente entro 1-2 giorni senza trattamento. Se dovessero persistere, CONSULTI IL MEDICO.

Effetti indesiderati risultanti da studi clinici condotti su bambini
È stato condotto uno studio clinico con un vaccino simile su bambini.
Gli effetti indesiderati molto comuni generalmente riportati nella fascia di età compresa tra 6 e 36 mesi per singola dose sono risultati irritabilità, pianti insoliti, sonnolenza, diarrea e cambiamenti nelle abitudini alimentari.
Gli eventi sistemici molto comuni riscontrati nei bambini comprendono cefalea e fatica.

Negli adolescenti, gli eventi molto comuni sono stato di indisposizione generale, mialgia, cefalea, fatica, sudorazione, nausea e brividi.
Gli effetti indesiderati elencati di seguito si sono verificati nei giorni o nelle settimane successivi all’immunizzazione con vaccini sia adiuvati che non adiuvati somministrati di routine ogni anno per la prevenzione dell’influenza. "Sembra" che un vaccino per la pertosse abbia condannato questo ragazzo ad una non-vita
Tali effetti indesiderati potrebbero insorgere in seguito all’uso di Focetria. …” –
Vi suggeriamo di leggere per intero articolo e allegato, per avere completezza di informazioni e poter trarre eventuali decisioni in merito.
http://beta.vita.it/
http://www.cybermed.it/

Una panoramica di cosa potrebbe essere iniettato in vena o intramuscolo, come vaccino consigliato.
http://www.mednat.org/

                                 {loadposition promo_contenuti}  

Il presente articolo è solo l’elenco di dubbi leciti, che insorgono in tutti i cittadini che non hanno una laurea in medicina, ma vorrebbero poter decidere serenamente per se e per i propri figli, la strada migliore e con meno danni collaterali.

Non vorrei MAI che i miei nipoti e pronipoti possano nascere in queste condizioni (fax-simile)NON Fermatevi alle informazioni fornite,
ma cercate altre fonti, sopratutto quelle Favorevoli ai vari Vaccini e confrontatele con quelle contrarie;
solo così potrete valutare e SCEGLIERE  obiettivamente pro o contro gli stessi,
a Favore della Vita vostra e di chi Amate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.