100 giorni di “Ciofeche” in attesa di 1 “Verità”

0 262

Sembra che Veggenti, Santi, Politici ed Esperti prevedono giorni e momenti molto incasinati. Ognuno cerca di rafforzare il proprio Credo raccontando i fatti a modo proprio. Sarà ciò che accade a stravolgere “Certezze” narrate dai media dando Voce ad alcuni dei pre-nominati

(agg.ato) Domenica 28 luglio ’19   h 07.47 .

28 luglio 2019

Scritto nel messaggio precedente: -“Attesa una “gran Botta” dallo Stromboli accompagnato dai rimbrotti dell’Etna! (h.10.51) del 17 luglio

Serata (e nottata) singolare nel nostro Mediterraneo: sia l’Etna che lo Stromboli stanno dando vita ad una intensa fase eruttiva.

https://www.inmeteo.net/blog/2019/07/28/doppia-eruzione-contemporanea-di-etna-e-stromboli-immagini/

_____________________

17 luglio 2019   + 20

 

 

 

 

 

Attesa una “gran Botta” dallo Stromboli accompagnato dai rimbrotti dell’Etna! (h.10.51)

Sembrano veramente Pronti ai fuochi  d’artificio.  Incrociamo le dita!

_____________________

8 luglio 2019

Le ciofeche di oggi sarebbero tante, da santi e profeti a scienziati ed esperti, ma tra le più popolari ci sono le eclissi di Luna e Sole che coincideranno con diversi “incidenti” con terremoto ed eruzione come protagonisti; segue incidente/attentato in Italia, ma personalmente mi incuriosisce piccolo asteroide o meteorite, non riconosciuta da telescopi ed Esperti, che dovrebbe creare grosso  caos nei prossimi 3 giorni. Teoricamente vetri rotti, qualche tetto forato e tanta paura causa boato e tremori. Mah!?!

Niente catastrofe ma tanto casino tra Esperti e popolino!

_____________________

17 giugno 2019  + 51

 

 

Nibiru in arrivo con altra catastrofe

Nibiru non è mai stato osservato da nessun astronomo o scienziato, e non è mai stato ripreso, fotografato o mappato da nessun satellite, sonda o telescopio spaziale. Sono però stati osservati “personaggi” che hanno e stanno guadagnando profumatamente grazie alle loro strampalate teorie, tra vendita di libri, canali YouTube e clickbaiting.

Altra possibile catastrofe che si unisce al gruppo ciofeche veritiere
Asteroide, identificato con la sigla QV89 2006, ha un diametro di circa 30 metri (da 15 a 50 in funzione della sua riflettività che non è conosciuta), dimensioni simili all’oggetto che il 30 giugno del 1908 esplose in aria a Tunguska in Russia. Per nostra fortuna comunque non ha dimensioni in grado di provocare effetti devastanti, tanto meno a livello globale. Tuttavia, non deve assolutamente essere sottovalutato in quanto considerato potenzialmente molto pericoloso ed inserito nella RISK PAGE della ESA in grado di provocare importanti danni ad edifici, infrastrutture e ovviamente in grado di mettere a rischio la nostra incolumità.

https://www.ilmeteo.it/notizie/meteo-asteroide-verso-la-terra-ecco-il-pericolo-lanciato-dalla-nasa-e-dall-esa

_____________

30 maggio 2019   + 69

Imparate a “schivare” sassi o meteoriti perchè potrebbe essere vitale!

Una possibile catastrofe in arrivo, preventivata da Esperti accreditati, ma invitati a sussurrarlo, in modo che il Popolino, cioè Noi, non senta in modo adeguato, tanto da avvartire il Pericolo!!!

Dr. Alan Fitzsimmons, astrofisico della Queen’s University di Belfast, nel Regno Unito, ha riconosciuto che il prossimo impatto di un asteroide sul nostro pianeta è semplicemente una questione di tempo . Stephen Hawking aveva dato un avvertimento prima della sua morte sulla minaccia rappresentata dagli asteroidi apocalittici.

Le Tauridi, associate alla cometa 2P/Encke, sono uno sciame meteorico che si verìfìca due volte all’anno: una a giugno e una tra ottobre e novembre. Si ritiene che la cometa 2P/Encke sìa parte di una cometa più grande che si è distrutta, creando un enòrme àmmàsso di detriti che viene tenuto ìn orbita dalla gravità di Giove.

Poche meteore raggìùngono il suolo, bruciando ìnvece nell’atmosfera. Ma questo non è sempre vero. Basti pensàre all’oggetto ampio 20 metri che è esploso sopra Čeljabinsk, ìn Russia, nel 2013, ferendo oltre 1.000 persone con i frammenti di vetro delle finestre esplose per l’onda d’urto.

“… Pericolo di impatto è migliaia o milioni di volte più grande rispetto alle meteore casuali e questi sono intervalli molto specifici in cui dovremmo preoccuparci degli impatti”. Tuttavia, questi intervalli potrebbero presentarsi solo una volta ogni secolo, secondo Brown.”

http://www.meteoweb.eu/2019/05/terra-rocce-spaziali-potenziale-rischio-bombardamento-regolare-sciame-tauridi/1267856/

Fantastico film del ’79 per raccontare come potrebbe essere una Ciofeca nella realtà. Una catastrofe pensata 40 anni fa’ ma che diventa attuale con i nuovi rilevamenti

_______________________

20 maggio 2019   +  79

Strage di verde pubblico è in corso in Occidente. Roba ma vista prima d’ora, se non altro per l’anomala sincronicità nell’esecuzione dei tagli: Inghilterra, Scozia, Irlanda, Francia, Olanda, America e pure Italia. Decine di migliaia di alberi (anche secolari e rigogliosi) tagliati con disinvoltura alla luce del sole, sotto gli occhi di tutti, tra gli interrogativi dell’opinione pubblica e le proteste di chi, sgomento per l’anomala coincidenza, s’interroga sui risvolti meno evidenti spingendosi alla ricerca di verità occulte. Dietrologia?

“L’acqua, di cui in genere sono ricchi gli alberi e le piante, assorbe molto efficacemente le onde elettromagnetiche nella banda millimetrica”, sostiene Andrea Grieco, docente di fisica a Milano ed esperto dei problemi legati all’inquinamento elettromagnetico. “Per questo motivo costituiscono un ostacolo alla propagazione del segnale 5G. In particolare le foglie, con la loro superficie complessiva elevata, attenuano fortemente i segnali nella banda UHF ed EHF, quella della telefonia mobile. Gli effetti biologici sono ancora poco studiati, però alcune ricerche rilevano danni agli alberi e alle piante sottoposte a irraggiamento da parte delle Stazioni Radio Base (le antenne spesso sui tetti dei palazzi, NdR)”.

https://terrarealtime.blogspot.com/2019/05/ecatombe-di-alberi-intralciano-il.html#more

_______________________

16 maggio 2019   + 83

La Fine del Mondo è vicina? Quale la catastrofe che ci attende?

Pesci che ripopolano il Mar Morto indice di sventura

Fine del mondo prevista da Ezechiele e riportata nella Bibbia a noi ricordata da catastrofisti di eccellenza. Mah!?

______________________

6 maggio 2019   + 93

Il sole, alla quale orbitano gli 8 pianeti inclusi la terra , ha un gemello, che potrebbe essere stato responsabile delle estinzioni di massa sulla terra …..il secondo sole esiste davvero, e si sta minacciosamente avvicinando a noi, come dimostrano alcune immagini dallo spazio… Questa la catastrofe?

_______________________

Un vortice polare sta congelando i primi giorni di maggio. Previsti poi giorni di gran caldo a cui seguiranno ancora neve e gelo fuori stagione

Il vortice polare è previsto come il più freddo degli ultimi tempi… Possibile catastrofe?

_________________________

1 maggio 2019   + 98

Telegiornalie notiziari in genere, ne parlano poco, osservate quanto sta accadendo a conferma del movimento del vulcano, delle faglie, ….. Ciofeca? Non credo dato che ci sono immagini a confermare aumento scosse e frattura “zulle”, preannunciando un prossimo “boom!” che si tradurrà in catastrofe a causa di Esperti che parlano di normale routine

_______________________

30 aprile 2019   + 99

Che l’Etna sia in movimento non è una novità, ma c’è chi prevede colata lavica, scossoni, botti ed ora il “collasso”.Prime fasi sella catastrofe annunciata?

Lo strano fenomeno avvenuto in Sicilia 5 fiorni fa’. Il mare che si ritira senza motivo. “Segni” della tragedia in arrivo?

https://terrarealtime.blogspot.com/2019/04/paura-in-sicilia-il-mare-si-ritira.html#more

_________________

29 aprile 2019   + 100

Proviamo a verificare se e come si sviluppano alcune situazioni per capire (FORSE ?) a cosa stiamo andando incontro. Determinante è seguire come vengono gestite dagli organi di informazione e da noi come vengono recepite.

Quello che propongo è un “gioco” sadico e perverso che potrebbe aiutarvi  a distinguere meglio Verità e Ciofeche, riparandovi il fondoschiena dai “dardi avvelenati” degli Esperti, Tuttologi per vocazione o per Soldi!

Il primo esempio riguarda l’eruzione del Vesuvio

Scienziati avvisano: “E’ previsto un altro terremoto di potenza incalcolabile, dobbiamo tenerci pronti, siamo in pericolo” Il professore della York University ha avvisato che “il Vesuvio esploderà con una potenza mai vista”

In in Italia le autorità sembrano ignorare la notizia, nonostante nella zona potenzialmente interessata vivano centinaia di migliaia di persone… L’avvertimento del vulcanologo giapponese: Il Vesuvio erutterà di sicuro. Non lascia molte vie di scampo il più importante vulcanologo giapponese Nakada Setsuya che si trovava in Italia per la XII conferenza mondiale dei geoparchi di Ascea, nel Cilento. Gli italiani, farebbero meglio a parlarne e a prepararsi, così da avere un piano per gestire la situazione.

Non c’è pericolo se gli Esperti nostri, o megli accreditati dai governi nazionali. non ne parlano, ma anzi, riducono le zone considerate a rischio in caso di eruzione. Mah !?!

Teorico cospirazionista ha diffuso in rete la data dell’inizio dell’apocalisse. 02 LUGLIO 2019. Catastrofe con data precisa

In molti hanno predetto la fine. Catastrofe imminente (da Decenni!) secondo i vegenti, i medium e studiosi biblici, la fine e alle porte.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.