PREVISIONI – Profezie Settembre 2010.

0 670

Settembre 2010   Quanto segue sono dei flash, che descrivono il Futuro del nostro Pianeta, in particolare della nostra Italia. Verranno trattati vari argomenti, nazionali ed esteri, senza pretese di essere grandi Rivelazioni, ma solo dei frammenti di possibili avvenimenti, che di mese in mese si potranno confrontare e verificare,… In questo caso: Settembre 2010  http://www.annalastrega.it/

Il tutto sarà proposto con la leggerezza di chi crede che il domani può mutare  quanto il Destino e che un Oroscopo, deve rispondere ad una giocosa curiosità, non dare risposte ai seri dilemmi della vita!


{tab=Meteo}

 previsioni meteo Settembre 2010   Uno sguardo al meteo …
Caldo africano, la seconda estate, anticiclone, … tutte parole per descrivere un’anomalia. Seguiranno freddo e neve record…ma ormai è abitudine, non più stranezza. Il clima è cambiato, il mondo è cambiato, ma noi umani non ci siamo ancora abituati all’idea.
I ghiacciai si sciolgono, mentre i deserti si rinfrescano con nevicate inaspettate, ma in realtà prevedibili.
Nei prossimi 20 giorni nuovi record verranno battuti in Italia: il giorno più caldo a Settembre, la nevicata più abbondante, la grandinata più spettacolare,…
Ma non serve avere particolari capacità per “prevedere” questi fenomeni, anche se non scienziati o professionisti, è sufficiente sapere e tenere in considerazione che in natura, tutto tende a ritornare “in equilibrio” e allora tutto avrà un senso e tutto sarà prevedibile.

 {tab=Vulcani – Terremoti}

 Molti sono i vulcani che si sono risvegliati in tutto il Mondo. L'Etna farà parlare di se più di quanto previsto dagli"esperti"   Vulcani e Terremoti …
Il Vesuvio continua a borbottare, ma nessuno lo ascolta, chi lo sente lo ignora ma verrà il giorno che risveglierà anche i più distratti; boati e tremori daranno lavoro a tanti “esperti”.
Anche lo Stromboli e le “sue isole”, dopo i balli d’Agosto,
http://www.repubblica.it/
riprenderà le sue colate periodiche, offrendo spettacoli notturni fantastici!
Anche l’Etna parteciperà alla carrellata di esibizioni fuori programma dei nostri vulcani, con fumate e scosse limitate, ma sufficienti per conquistare la seconda pagina dei giornali. La vera “sorpresa” arriverà dal mare di Calabria, quando dalle profondità salirà la luce, i pesci cambieranno “casa” spostandosi in altri fondali, bollicine e fumi animeranno la curiosità degli scienziati, …
I Terremoti in Italia, sembreranno seguire le vicende politiche. Dalle terre della Lega alle mura della Capitale, gli scossoni non si faranno attendere.
I giorni 9 e 21 Settembre sembrano più interessati al fenomeno.
Oltre confine vulcani dai nomi impossibili metteranno ancora in crisi le compagnie aeree di mezzo mondo, ma saranno solo le prove d’Autunno i veri spettacoli si avranno a Dicembre

Riproponiamo un articolo che riteniamo valido anche per queste “previsioni”
“Ai fenomeni naturali si aggiungono alcuni esperimenti sconsiderati e irresponsabili (quintali di tritolo, fatti saltare per provare i sismografi
Guerra sismica
– “I collegamenti diretti tra le sperimentazioni atomiche e i terremoti micidiali, che scuotono la terra violentemente, a distanza di pochi giorni della detonazione dell’ordigno, sembrano a questo punto cosa più che possibile. È ovvio, tuttavia, che altri studi devono essere condotti per confermare definitivamente o meno la tendenza che affiora da questi dati. La preoccupazione maggiore è quella che potremo essere tutti potenziali vittime di pericolosi esperimenti, che ormai si susseguono vertiginosamente. Ecatombi come quella dell’Afghanistan sono dietro l’angolo e la cosa non sembra preoccupare il mondo più di tanto. Dopo le proteste tutto torna nel dimenticatoio, cosi accade pure per i fatti di Mururoa. E se fosse davvero in atto una specie di "guerra sismica" di cui ci sfuggono gli occulti disegni? “ –    Giuseppe Cosco  

– “Un dato sconvolgente è che dalla data d’inizio dei test nucleari,
i terremoti di intensità superiore a 6.0/6.5 della scala Richter
sono in media più che raddoppiati.
Se fosse vero il collegamento, dal 1951 al 1988 gli esperimenti atomici, avrebbero provocato Più di un Milione di morti” – 

Unica sintesi possibile: la mamma dei cretini e dei criminali è sempre incinta!

Come catastrofi possibili, ma del tutto prevedibili aggiungiamo la sacca d’acqua racchiusa in un ghiacciaio, il monte Bianco e che rischia di esplodere travolgendo numerosi paesi
http://www.montagna.tv/

La stessa analisi in cui si sottolinea che la prevenzione potrebbe ridimensionare i danni, o meglio la giusta informazione che potrebbe evitare vittime inconsapevoli, è valida anche in altri casi, in Italia ed all’Estero.
 http://www.strill.it/

http://www.megliopossibile.it/

{tab=Scienza e Medicina}

Sienza ancora tutto da scoprire    Scienza e Medicina …
Astronomia : dopo la scoperta di Luglio, della Stella senza nome (R136a1), che gli scienziati – astronomi dicevano non potesse esistere per dimensioni e conformazione, anche l’oroscopo di Settembre prevede altre scoperte che daranno l’insonnia ai grandi della scienza.
 
La stella che ha smentito le affermazioni degli astronomi accreditati è più grande 265 volte il sole, una luminosità 10 milioni di volte più intensa e una temperatura superficiale superiore ai 40 mila gradi (sette volte il calore del sole).
Si trova all’interno della Grande Nube di Magellano, che viene considerata una galassia satellite della Via Lattea, e dista 160 mila anni luce dal pianeta Terra.
La scoperta è di Paul Crowther, professore alla Sheffield University, e membro del centro di ricerca europeo ESO, con sede in Germania, nelle vicinanze di Monaco di Baviera.

Gli scienziati dicevano che la grandezza di un astro non potesse eccedere 130 volte la dimensione del sole e lo davano come dato certo ed incontrastabile.
E’ giunta l’ora di rivedere ogni loro affermazione unendo la dicitura : “con il beneficio del dubbio!”

http://libero-news.it/
Molte sono le scienze/materie che dovranno rivedere principi e concetti su cui si basano, oltre all’astronomia, la medicina, la storia, l’archeologia,…
La rivoluzione è iniziata negli anni ’80, sottovoce e spesso censurata, per interessi economici.
Ma dopo gli anni ’90, internet e la sua diffusione hanno permesso di rompere silenzi ed affogare le menzogne.
In ogni settore, non fermatevi al primo lancio d’agenzia, ma diversificate le fonti d’informazione e poi confrontatele; comparando i dati e facendo una media, sicuramente sarete più vicini ad una possibile verità.

Un esempio arriva dalla scoperta avvenuta in Romania, descritto nel sito segnalato e da cui ho copiato un paragrafo:

“… Pochi giorni fa però un gruppo di paleontologi rumeni dell’università di Bucarest e americani del Museo di Storia Naturale Americano, hanno pubblicato su Pnas, la rivista dell’Accademia delle Scienze degli Stati Uniti, i risultati di una serie di scavi fatti in Romania e che avevano portato alla scoperta, nel settembre scorso, di un animale prima sconosciuto: i resti includevano arti anteriori e posteriori, zampe, spina dorsale, costole e ossa della coda. Gli studiosi lo hanno chiamato Balaur bondoc, nome non scientifico che in lingua rumena sta per “dragone tozzo”. …”
Articolo completo all’interno
http://www.terranews.it/

Le scoperte scientifiche continuano, a pari passo della rivelazione degli errori collezionati in questi decenni “oscurati” dalla presunzione.

Una previsione ma del tutto “prevedibile” potrebbe essere un nuovo virus, dopo il flop dei vaccini contro l’influenza “A”, molti governi devono recuperare credibilità e soldi. Molte aziende devono crearsi un nuovo bacino di potenziali “clienti”, quindi il “nuovo” virus  potrebbe essere attivo e reso pubblico, tra fine Settembre e metà Ottobre, in tempo utile per organizzare una campagna “promozionale” diffondendo ed alternando allarmi e comunicati rassicuranti.

Esempio pratico tratto da    http://www.gd-notizie.com/
“… Quest’anno l’influenza potrebbe giocare d’anticipo, iniziando a colpire già a novembre. Gli esperti sono in allerta, visto che l’inverno è ancora in corso nell’emisfero australe: l’andamento è stabile ma c’è la presenza di alcuni focolai virulenti. Il ministero della Salute ha lanciato già per ottobre la campagna di vaccinazione, tenendo in considerazione anche l’attuale livello di allerta pandemica per il virus A/H1N1. La raccomandazioni di prevenzione puntano a «iniziare la campagna a partire preferibilmente dal 1° ottobre e comunque non oltre il 31 ottobre e, in ogni modo, appena i vaccini stagionali saranno disponibili, e di completarla il più rapidamente possibile, con l’intento di precedere l’eventuale periodo di maggior diffusione del virus pandemico», si legge nella Circolare ministeriale. …”

Se cercate in rete troverete altri “sondaggi” simili, sulla reale risposta dei consumatori, fatte dagli interessati.

Per chi volesse veramente approfondire utilità vaccino influenza suina, tanto pubblicizzata, proposta ed in molti casi “IMPOSTA” si suggerisce di leggere
 http://protonutrizione.blogosfere.it/

{tab=Politica Nazionale – Estera}

Politica Italiana ed Estera    (Governo e Popolo).
Sempre valido quanto scritto mesi fa:
– “Colpo di stato in Italia? No, contagio di “stupideria” collettiva, mentre i “furbi” continueranno a gestire soldi e potere, sulla testa dei cittadini. …

La rabbia salirà proporzionalmente alla disperazione, e questo è l’unico parametro che si sarà costretti a valutare. …

Nel passato si parlò di stagioni per caratterizzare un periodo, così avemmo:
la stagione delle stragi, la stagione delle bombe, la stagione della ribellione studentesca, la “stagione” della guerra del pane,…
ci viene spontaneo chiedere in quale Stagione stiamo vivendo ora …   

Elezioni a fine Marzo in Italia, chi vincerà?
Spero vincano i primi 12 articoli della Costituzione. … “ –

Rivediamo gli articoli della costituzione un anno dopo.

Art. 1
– L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
“…un giovane su quattro in Italia e’ disoccupato: secondo gli ultimi dati dell’Istat, il tasso di disoccupazione giovanile cioe’ di coloro che hanno un’eta’ compresa tra 15 e 24 anni, e’ salito infatti al 26,8%. …”
http://www.ilsole24ore.com/

– La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

Ma siamo sicuri che questo articolo sia stato rispettato negli ultimi decenni?
http://www.laprovinciadivarese.it/

Art. 2
– La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede
l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.
Ho riportato l’intero articolo, leggete e valutate quale “onda” stiamo cavalcando nel modernissimo 2010.
 
Insulti razzisti: "Vattene a lavorare, terrona, a zappare la terra!"
05/09/2010, 17:35 a cura di Valerio Rizzo 1 commenti Visualizza commenti
Insulti razzisti: Insulti razzisti:

MANIAGO (PN) – Non sembra vero, ma l’episodio accaduto in Friuli durante il weekend ci fa tornare indietro di qualche secolo.
A Maniago, in provincia di Pordenone, una docente precaria palermitana, Maria Carmela Salvo, sta facendo da cinque giorni lo sciopero della fame contro i tagli della Gelmini.

Seduta all’interno della sua auto, nella centralissima piazza Italia, ormai con il fisico debilitato, sopportando il freddo e soprattutto la fame, la donna non si aspettava di ricevere, anziché comprensione, insulti razzisti del tipo: “vattene a lavorare, terrona, a zappare la terra”!

Forse sarebbe stata meglio una “manganellata” di un celerino e non un’offesa così brutale e gratuita.
Tutto è successo venerdì sera, quando all’auto della donna si sono avvicinati alcuni abitanti di Maniago e, dopo aver bussato ai vetri appannati della Toyota, hanno rivolto le pesanti accuse razziste.
Maria Carmela, con tutta la sua dignità, non si è smossa ed ha semplicemente risposto: “se avessi la terra lo farei . Sono emigrata da Palermo per trovare lavoro”.
Immediata è arrivata la solidarietà dei colleghi, da Palermo fino al Friuli, e anche dei sindacalisti della Gilda di Treviso che, appresa la notizia, si sono immediatamente precipitati in piazza Italia per offrire il loro appoggio.
Intanto Maria Carmela, 55 anni, con alle spalle più di 25 come precaria, continua la sua protesta e le sue condizioni di salute sono sempre più instabili, tanto che ieri è intervenuta un’ambulanza che ha portato la donna all’ospedale Spilinbergo per monitorare i suoi parametri vitali.
Ma lei non si è per nulla allarmata e ha affermato: “«Non mollerò fino a quando il fisico regge! Non mi muoverò, finché il ministro dell’Istruzione non mi convocherà a Roma».
Dunque non basta la territorialità dei confini per fare l’Italia, mancano ancora, dopo 150 anni, gli italiani!  
http://www.infooggi.it/

Art. 3
– Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

In questo caso non cito articoli o siti trovati in rete, posso dichiarare che i miei diritti, in varie situazioni non sono preservati, tutelati,…
Il mio handicap è il denaro che non ho, il conto corrente che è misero, la tessera politica che non esiste.
La dignità sociale esiste per coloro che hanno i giusti agganci ed il portafoglio rifornito, per gli altri è un’incognita.
Pessimismo? Frustrazione? NO! Solo sana obiettività!

Salto alcuni articoli per non affliggervi troppo

Art.7
Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani.

I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi. Le modificazioni dei Patti accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale.

Inutile che citi siti e link da leggere, ognuno ha già verificato che a seconda del momento politico, le due parti “organizzano “ i propri “fedeli”.
I precedenti sono dati da argomenti come eutanasia, aborto, immigrazione,…
Diritti delle coppie di fatto, gay, …

Art. 9
– La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica.
Chiedetelo alle Università, agli insegnanti, ai centri di ricerca, dislocati in tutto il territorio cosa ne pensano … le risposte non mancheranno, ma dubito che si potranno trascrivere fedelmente, senza censurare alcune parolacce dettate dalla delusione e dallo sconforto dei lavoratori in questione.

Art. 11
– L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.
No comment! Per rispetto alle madri ed alle vedove che stanno piangendo i loro morti.

(abbiamo volutamente omesso alcuni articoli, lasciamo come sempre ad ognuno la possibilità di trovare la propria verità!)  
 
Politica internazionale …
Il terrorismo torna di moda, come i virus. Tutto serve per creare il clima di urgenza e necessità per cui verranno indette precauzioni e leggi speciali. Questo è un protocollo collaudato in Italia, ma che è usato ampiamente anche in america.

Uragani e Terremoti, terranno impegnati Presidente americano e nemici, quanto Putin e suo delfino.

Un Re muore, un diplomatico si “ammala”, una donna si afferma (politicamente)in un paese islamico, …
Un altro aereo sarà bersaglio di un “incidente” programmato…
Previsioni? Non sono frutto di veggenza ma di minima conoscenza della storia recente e della sua ripetitività.

Nella ovvietà di “previsioni” aggiungiamo che per Fine mese dovrebbe – apparire – un nuovo nemico internazionale; anche Bin Laden ha perso il suo fascino, come già accaduto ad altri dittatori terroristi, …

{tab=Religioni}

    Pace, Tolleranza, Carità,... ancora Grandi sconosciute in molte religioniReligioni …
Il Papa invita a non affidarsi a previsioni, oroscopi, … richiami simili vengono regolarmente fatti dalle alte cariche ecclesiastiche, dimenticando che la Bibbia più volte racconta di “profeti” , raccolti in un tempio, mantenuti dal popolo e dai governi a cui gli stessi si rivolgevano.
 
Se un Papa usa il tempo per lanciare condanne/anatemi a maghi e veggenti, vuol dire che quest’ultimi hanno acquisito molta fiducia nel popolo, superiore comunque alla prevista salvezza eterna.

Se ridimensioniamo le previsioni, chiamandole gioco, fantasia, supposizioni, … di alcuni e sottolineando che non hanno basi scientifiche, che ogni parola va presa con il beneficio del dubbio, il problema non sussiste, perchè “si sgonfia”.

Le Grandi religioni perdono fedeli e fanatici, mentre molti nuovi Credo, prendono piede svuotando chiese e moschee.

Il Papa Nero è al potere, dovrebbe essere l’ultimo prima della grande rivoluzione!
C’è chi dice che ne avremmo conferma in questo caldo autunno.

Per tentare di risollevare le sorti di alcune Religioni, arriveranno i miracoli, le redenzioni, le conversioni,… ma saranno fame ed istinto di conservazione a decidere le sorti. Dietro l’angolo ci sono verità storiche, testimonianze, processi, condanne,… che attendono giustizia da centinaia di anni.

Dentro le mura vaticane una seconda Elisa Claps chiede giustizia.
Novità sul caso Orlandi, anche se dopo 30 anni, ma meglio tardi che mai!

{/tabs}

{loadposition promo_contenuti}

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.