Terremoto AGOSTO 2018

0 97

Terremoto AGOSTO 2018. Si ricomincia, ballando in ogni luogo (regione) e senza tregua.  Se dovessero arrivare soste più lunghe, sarebbero molto rischiose! Attenzione Mare e Vulcani che renderanno molto affannosa la serenità, causa “botti” improvvisi

(agg.ato) Venerdì 31 agosto ’18  h 18.05

31 agosto 2018

Terremoto agosto saluta con uma scossa ben sentita da molti  con paura e che ha innescato Allarme anche negli Esperti

_________________

30 agosto 2018

Sembra che il mese si voglia chiudere con qualche scossa, tanto da ricordare anche agli Esperti il Pericolo costante, presente anche in Terremoto agosto!

_____________________

24 agosto 2018

Senza mega computer, in assenza di elaboratori ed Esperti abbiamo previsto vulcani italiani pronti a dare spettacolo.  Non serve essere indovini, e tantomeno super esperti, sarebbe sufficiente osservare “movimenti” precedenti con pazienza, senza preconcetti o paranoie

 

http://www.ct.ingv.it/it/webcam-etna.html

Eruzione dell’Etna : attività in graduale ripresa, esplosioni e piccole fontane

https://www.inmeteo.net/blog/2018/08/23/eruzione-etna-23-agosto-lava-notizie-foto/

_________________

23 agosto 2018

 

__________________

21 agosto 2018

 

Il mare “balla” vulcani e Terra compresa pronti a dare spettacolo

 

 

_______

Dall’estremo Sud all’estremo Nord, per coinvolgere TUTTI e “Svegliare” gli Esperti. E non si ferma quì! …..

https://www.inmeteo.net/blog/2018/08/21/terremoto-emilia-scossa-reggio-parma-ingv-21-agosto/

 

____________________

20 agosto 2018

Terremoto agosto sembra volere “tenere banco”

.

 

__________________

17 agosto 2018

A seguito delle forti scosse di terremoto che si stanno verificando in Molise (ultima quella di ieri sera magnitudo 5.2), è stata decisa la chiusura del viadotto del Liscione.

https://www.inmeteo.net/blog/2018/08/17/forti-scosse-di-terremoto-in-molise-chiuso-il-ponte-del-liscione/

______________________

Terremoto agosto, come previsto, e non da mega Esperti, conquista le prime pagine, con scosse in mare, terra e vulcani compresi, che SEMBRA stiano preparandosi x l’imminente spettacolo!

Gli Esperti che dicono? Ancora hanno coraggio di dire : normale routine! Le trivellazioni, in terra e mare, non centrano???

La più forte di magnitudo 5.1. Epicentro a Montecilfone, in provincia di Campobasso, dove la gente si è riversata in strada. Il sisma è stato avvertito anche in Abruzzo, Lazio, Marche, Campania e Puglia

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/molise/nuove-forti-scosse-di-terremoto-in-molise-lievi-danni-alle-case-e-paura_3158300-201802a.shtml

Assicella magnitudo cresce paurosamente, e non si ferma!

https://www.inmeteo.net/blog/2018/08/16/terremoto-molise-agosto-2018-scosse-notte-sciame-sismico/

 

___________________

15 agosto 2018

.     Ieri, martedì 14 agosto ’18, forte boato, adore di zolfo e alta colonna di acqua, elevatasi dal mare, hanno allertato pescatori e residenti di Ustica

Andando “oltre” la spiegazione di alcuni Esperti, cosa stà accadendo realmente ?

scattano i controlli e i divieti nell’isola di Ustica dopo alcuni fenomeni che si sono verificati in questi giorni: un boato è stato avvertito nella zona del porto a Cala Santa Maria questa mattina e alcuni pescatori hanno visto anche una colonna d’acqua che si alzava. Sono scattate le indagini e la zona è stata interdetta da carabinieri e capitaneria di Porto per le immersioni.

https://www.lasicilia.it/news/palermo/181676/forte-boato-colonna-d-acqua-dal-mare-e-odore-di-zolfo-cosa-sta-accadendo-ad-ustica.html

_____________

(vedi 3 agosto ….. che vi era scritto in “previsione”)

Forte scossa di terremoto è stata avvertita in Abruzzo, Molise, Puglia e Campania alle 23.48 di martedì 14 agosto.

La localizzazione indica l’area epicentrale a 6 km a sud dal centro abitato di Montecilfone, in provincia di Campobasso. La profondità è di 19,3 km.

(migliore video che offre informazione sull’evento)

La scossa è durata una ventina di secondi. Per la paura, molta gente si è riversata in strada e si appresta a passare la notte fuori dalle proprie abitazioni

https://www.inmeteo.net/blog/2018/08/15/terremoto-molise-abruzzo-puglia-scossa-ingv-agosto/

____________________

11 agosto 2018

Si avvicina Ferragosto. Botti solo in cielo? Sembra anche in terra, su quella che ha conosciuto l’apocalisse nel 1976.

Terremoto Agosto – Grande paura in Friuli per uno sciame sismico che si sta verificando da stamattina: oltre venti le scosse registrate.

Le prime scosse, le più forti, sono state rispettivamente di magnitudo 3.0 alle ore 5:26 e magnitudo 3.9 alle ore 5:30. Ne sono seguite diverse fino a pochi minuti fa. L’ultima è stata registrate alle ore 06:52.

http://www.meteoweb.eu/foto/terremoto-paura-in-friuli-oltre-venti-scosse-in-provincia-di-udine-sciame-sismico-in-corso-mappe-e-dati/id/1135263/#1

___________________

10 agosto 2018

Terremoto agosto prosegue le esibizioni. Mare si rende protagonista alzando l’assicella “magnitudo”, per garantirsi interesse anche dei villeggianti sonnacchiosi. In seguito saranno i vulcani a dare spettacolo per le foto ricordo

____________________

8 agosto 2018

.

Le “sorprese” per terremoto Agosto non mancano

https://www.inmeteo.net/blog/2018/08/08/lieve-scossa-di-terremoto-con-boato-a-ischia-epicentro-a-casamicciola/

 

 

 

E’ trascorso un anno dalla scossa che ha portato Casamicciola in prima pagina

_________________

4 agosto 2018

Sembra effettivamente che Mare e zona Vulcani vogliano conquistare spazio sulle prime pagine entro Ferragosto

 

 

_______

Scossa di terremoto oltre la magnitudo 4 nel Mediterraneo meridionale. Epicentro a sud di Malta e Lampedusa.

    Terremoto Agosto inizia a creare interesse. Una scossa di terremoto relativamente intensa è stata registrata oggi, 4 agosto 2018, alle 06.07, nel Mediterraneo meridionale a sud di Malta

https://www.inmeteo.net/blog/2018/08/04/intensa-scossa-di-terremoto-nel-mediterraneo-meridionale-avvertita-a-malta-e-lampedusa/

___________________

3 agosto 2018

.

.    Le prime “botte” insieme al caldo; alle prime piogge diffuse la reazione sarà scosse importanti, per la Terra che “respira”

.

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.