Sergio Marchionne: Diavoli, Acquasanta e Lavoro

Sergio Marchionne tra Diavoli e Acquasanta

0 64

       Sergio Marchionne: Diavolo, Acquasanta e Lavoro. Geniale, intuitivo, instancabile, quanto micidiale nelle decisioni. Sapeva come “cortesemente” mandarti al diavolo, licenziarti, annullarti. Spietato ma anche capace di riconoscere meriti e meritrvoli. Mah? cosa diranno ora di lui? Le solite ciofeche di sircostanza o qualche verità sfuggirà alla censura degli opportunisti?

(agg.ato) Martedì 24 luglio ’18  h 11.28

24 luglio 2018

Il “muro del silenzio” sulle condizioni di Sergio Marchionne, reale malattia ed attuale causa peggioramento, innesca seri dubbi, pesanti domande, incertezza,…

Si era ricoverato per un intervento alla spalla; aveva fissato già degli appuntamenti per la settimana seguente; ma qualcosa è accaduto in sala operatoria, appena iniziato l’intervento. ???

http://www.tgcom24.mediaset.it/economia/il-muro-di-silenzio-intorno-a-sergio-marchionne-e-le-sigarette-che-avrebbero-tradito-i-suoi-polmoni_3153828-201802a.shtml

Marchionne parlava di lavoro e responsabilità, di occasione e di significato, di talento e di sacrificio. Ecco dunque il testo integrale della lettera:

«Esiste un mondo in cui le persone non lasciano che le cose accadano. Le fanno accadere. Non dimenticano i propri sogni nel cassetto, li tengono stretti in pugno. Si gettano nella mischia, assaporano il rischio, lasciano la propria impronta. È un mondo in cui ogni nuovo giorno e ogni nuova sfida regalano l’opportunità di creare un futuro migliore. Chi abita in quel luogo, non vive mai lo stesso giorno due volte, perché sa che è sempre possibile migliorare qualcosa». Nella seconda e ultima parte della lettera, l’ex ad concludeva: «Le persone, là, sentono di appartenere a quel mondo eccezionale almeno quanto esso appartiene loro. Lo portano in vita con il loro lavoro, lo modellano con il loro talento. V’imprimono, in modo indelebile, i propri valori. Forse non sarò un mondo perfetto e di sicuro non è facile. Nessuno sta seduto in disparte e il ritmo può essere frenetico, perché questa gente è appassionata – intensamente appassionata – a quello che fa. Chi sceglie di abitare là è perché crede che assumersi delle responsabilità dia un significato più profondo al proprio lavoro e alla propria vita. Benvenuta in quel mondo. Benvenuta in Fiat Chrysler Automobiles». Marchionne: non un santo o un diavolo, semplicemente un uomo brillante.

http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2018/7/23/Sergio-Marchionne-come-sta-Irreversibili-condizioni-Ultime-notizie-salute-tumore-e-coma-ancora-mistero/831726/

_________________

23 luglio 2018

.

Le volte in cui parlava in “libertà”, era convincente,quando non ingabbiato nel ruolo che rivestiva in quel momento. Non erano i soldi a soddisfarlo, ma gli obiettivi raggiunti o da raggiungere. Amava la compagna, ma non era mai riuscito a dimostrarle il suo sentimento in modo concreto. Chi ha avuto modo di conoscerlo, ha avuto l’esperienza di camminare con un grande uomo in alcuni momenti, in altri con la gran “carogna” sorridente.

.

.    Seguite domande e risposte date all’Università (tempo fa’), permette di capire perchè Oggi stà morendo per un intervento alla spalla.

.

.

.

.

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.