Scomparsa/o …..?

0 646

Scomparsa/o accade spesso. Nel momento in cui viene formulata questa  parola, in articolo o intervista, si innesca un meccanismo perverso: ha scelto liberamente di sparire o ha fatto, condiviso “qualcosa” che hanno provocato la sua scomparsa?

(agg.ato)  Sabato 15 dicembre ’18   h 14.30

 

15 dicembre 2018

 

Una studentessa ed un bimbo di 6 anni scomparsi in due luoghi diversi e mai ritrovati. L’angoscia più atroce che neanche ti permette respirare, mentre Silenzio, tracce che si perdono nel tempo, continuano a non darti pace.

___________________________

13 dicembre 2018

Sono diciassette anni di silenzio, diciassette anni di ricerca, diciassette anni di speranza quelli vissuti dalla famiglia della giovane donna di 27 anni scomparsa nel nulla dalla seconda casa di Chiusano.

http://lanuovaprovincia.it/cronaca/scomparsa-di-federica-17-anni-dopo-spuntano-riscatti-e-false-telefonate/

Federica Farinella. È il 2 settembre del 2001 quando la giovane Federica Farinella svanisce nel nulla sotto gli occhi della famiglia, durante un pranzo di fine estate nella casa in campagna a Chiusano d’Asti. Solo pochi istanti di distrazione e della bellissima trentenne piemontese si perde qualunque traccia. La ricerca di Pietro Orlandi comincia proprio dal luogo di questa incredibile scomparsa: intorno a casa Farinella la vegetazione è selvaggia, il terreno scosceso, e ai parenti di Federica viene difficile credere che lei possa essersi allontanata spontaneamente indossando solo pantaloncini e infradito, senza portare con sé soldi e le immancabili sigarette. Eppure, attraverso i ricordi del padre Francesco, degli zii e della cugina di Federica, Pietro si trova davanti al ritratto di una ragazza nel quale si scontrano l’ambizione di lavorare nel mondo dello spettacolo e una grande fragilità emotiva, il legame morboso con una madre problematica e la mancata comprensione da parte degli altri.

_________________

22 marzo 2018

Miriam Mazzocchi e tornata a casa “volontariamente”.Così raccontano fratello e parenti. Continua NON “suonare”…!!!

«Miriam è a casa, è andato tutto bene. Grazie a chi ci ha aiutato nelle ricerche e grazie alla Prefettura e alle forze dell’ordine che hanno fatto le ricerche nei vari comuni bergamaschi» ha detto alle 23.45 il fratello Vittorio a «Chi l’ha visto?».

https://www.ecodibergamo.it/stories/bergamo-citta/miriam-mazzocchi-e-stata-ritovatail-fratello-su-fb-sta-bene_1273047_11/

____________________

21 marzo 2018

Aggiornamento: Bergamo – Scomparsa Miriam Mazzocchi

Qualcosa non “suona” in questa “cronaca” o meglio è incompleta. La famiglia dovrebbe essere più precisa nelle ore precedenti la scomparsa. Cercando di individuare motivo che ha Bergamo – Scomparsa Miriam Mazzocchi scatenato impulso di fuga.

http://www.chilhavisto.rai.it/dl/clv/Scomparsi/ContentSet-09fe4e9c-9b21-4fc9-83d4-7c28858e79a9.html

Importante sapere se vivesse un disagio psichico o se tutto si è rivelato ora. Sapere se voleva “staccare” da parenti (genitori, fratello, …) o dal marito “fantasma”? Assumeva psicofarmaci? Rapporto con i figli, era “normale”?

https://www.ecodibergamo.it/stories/bergamo-citta/miriam-si-accende-la-speranza-di-trovarlavista-ieri-sera-in-zona-piscine-ad-alz_1272965_11/

È stata vista martedì sera nella zona delle piscine di Alzano Lombardo e si dirigeva verso il tram delle Valli, poi nella zona del ponte di Gorle mercoledì mattina, intorno alle 4,15.

Era bagnata fradicia, non ha ombrello né cappuccio ed è in stato confusionale.

https://www.bergamonews.it/2018/03/21/miriam-vista-ad-alzano-continuano-le-ricerche-della-mamma-due-figli-scomparsa-lunedi/278613/

_______________________________

Bergamo. Sparita  da oltre 24 ore. Miriam Mazzocchiscomparsa dalla mattina di lunedì 19 marzo.

Al momento della scomparsa la donna, sposata e madre di due figli, indossava un piumino nero, jeans e una vistosa sciarpa di lana bianca. Non ha con sé il telefono, ha solo pochi contanti ed è in giro a piedi.

“Per chi la vedesse è pregato di contattarmi – chiede il fratello – al numero 333-7605154”.

Miriam indossa un piumino nero, jeans e una vistosa sciarpa di lana bianca.      La mamma ha avuto alcune difficoltà nell’ultimo mese. Nella mattinata di martedì, dopo essersi allontanato in auto il giorno prima, è tornata sotto la sua abitazione, dove ha lasciato la vettura, e poi si è allontanata di nuovo.

http://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/18_marzo_20/mamma-39-anni-scomparsa-l-appello-parenti-aiutateci-trovarla-2427c5fe-2c70-11e8-aa71-9a5a346d5f9b.shtml

Sono le h 08.14 di Mercoledì 21 marzo. Miriam Mazzocchi, è scomparsa da Bergamo da ieri mattina 20 marzo, quando avrebbe riportato la macchina sotto casa sua.

Risulta sia sposata, ma il marito per ora non viene nominato nè chiamato in causa. Ci sono 2 figli. “Dicono” che Miriam ha avuto alcune difficoltà nell’ultimo mese. Chi lo afferma e quali difficoltà, non si sa nulla di certo.

Avendo notizie così scarne, non si può sperare in una soluzione veloce, a meno che non sia lei a “ritornare” volontariamente.

E’ in giro da oltre 24 ore, con pochi soldi, senza il telefono che ha lasciato a casa, e a piedi. Ha trscorso la notte da qualche parte; ha posato la macchina sotto casa. Sempre teoricamente, si è allontanata la mattina Lunedì 19 marzo. quindi la prima notte fuori casa, per poi ricomparire la mattina di Martedì 20 marzo, per posare la macchina sotto casa e sparire di nuovo. Sembra abitasse con la “famiglia (?)”in piazza S.Anna a Bergamo.

 

.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.