Notizie Accativanti (o Assurde) – Belle – Curiose … di Gennaio – Febbraio

0 125

Notizie A-B-C …  x tutti. Quando le Notizie ci sorprendono, ci catturanno, rapiscono nostra curiosità ed interesse e vengono relegate in fondo-pagina.

(agg.ato) Venerdì 8 febbraio ’19  h 09.03

 

 

8 febbraio 2019

“Cara preside – si legge nel messaggio inviato alla dirigente e pubblicato su Facebook -, oggi una limousine lunga 5 metri attendeva una bimba di 8 anni e solo alcuni dei suoi compagni di classe all’uscita dalla ‘sua’ scuola pubblica, accanto al pulmino pubblico pagato dal Comune. Stasera toccherà a noi famiglie mettere una pezza, cercando di circostanziare il significato di quella bravata, riportando i nostri figli alla realtà. Tanto già lottiamo con il mito dei calciatori e dei ballerini di Amici, adesso dobbiamo solo aggiungere il mito della limousine per il compleanno di 8 anni…”.

https://bari.repubblica.it/cronaca/2019/02/07/news/bari_a_scuola_in_limousine-218531112/

Da questa mattina alle sei, ascoltando la radio, sono martellata da ciofeche (dicasi -stronzate!), causa notizie sulla bimba di 8 anni, a cui era stato regalato, in occasione del suo compleanno, andata e ritorno da scuola, in limousine

Se io mamma, potessi permettermi di soddisfare un desiderio di mia figlia comprendente l’arrivo a scuola in mega macchina, lo farei subito!

Le mamme befane che richiamano valori mancati, chiedo di guardarsi allo specchio!

________________

6 febbraio 2019

Caccia al cinghiale con arco e freccie. Mah!?

….. predisporre misure perché si possano abbattere cinghiali anche “al fuori degli orari e dei giorni previsti dalla normativa nazionale per la caccia”; ad attivarsi con i parlamentari del territorio per modificare la legge vigente; per far riconoscere la figura dell'”operatore volontario”, cioé di un cacciatore appositamente formato per l’attività di contenimento con la supervisione delle polizie provinciali; a proseguire gli scambi con i ministeri competenti per far sì che “l’emergenza cinghiali abbia la necessaria attenzione e la disponibilità di tutti gli strumenti previsti dalla legge, compreso lo stato di calamità, per fronteggiare l’escalation di danni a uomini e colture”.

https://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lombardia/emergenza-cinghiali-in-lombardia-arco-e-frecce-per-la-caccia-ecologica-_3190039-201902a.shtml

Rovescio medaglia da non sottovalutare!

“Ricercatori biologi francesi (capitanati da Sabrina Servanty) ha seguito per 22 anni la moltiplicazione dei cinghiali in un territorio del dipartimento Haute Marne, in cui sono sottoposti ad una caccia molto intensa, confrontandola con quella di un territorio con caccia poco intensa nei Pirenei. E’ risultato che la fertilità dei cinghiali è notevolmente più alta quando la caccia è intensa; inoltre la maturità sessuale viene raggiunta più presto, prima della fine del primo anno di vita; così i cinghiali raggiungono la maturità sessuale con un peso medio inferiore quando la caccia è intensa; Invece, nei territori in cui sono presenti pochi cacciatori la moltiplicazione dei cinghiali è minore e la maturità sessuale viene raggiunta più tardi, con un peso medio più elevato. L’aumentata riproduzione è causata dall’uomo e relazioni sociali disordinate con estri non coordinati e moltiplicazione incontrollata sono da imputare quindi esclusivamente all’esercizio della caccia”

https://www.ivg.it/2015/12/lenpa-contro-la-proroga-della-caccia-al-cinghiale-gli-studi-dimostrano-che-e-inutile-e-dannosa/

________________

4 febbraio 2019

Dopo i 90anni si può ricominciare a “Vivere”. Nuovi pregetti, nuove speranze, alcune battaglie, danno carburante alla vita, prima destinata a lenta morte, anche dopo i 60anni.

Nata in una famiglia ebraica di origine russa nel Queens, Iris Barrel cresce con il padre Samuel, che lavora nel business del vetro e degli specchi, e la madre Sadye, proprietaria di una boutique. Una infanzia e adolescenza passata ad affliggersi per i chili di troppo e le crisi di fronte all’armadio: “Andare a fare shopping con mia madre, che era un figurino – rievoca – era una tragedia. Non mi stava bene nulla e quando mi guardavano mi dicevano: perché non diventi longilinea come mamma?”.
Dopo aver studiato alla New York University Storia dell’Arte, aver proseguito gli studi all’Università del Wisconsin, avvia una carriera come copywriter alla Women’s Wear Daily, definita dagli addetti ai lavori ‘la Bibbia della moda’…

https://www.tgcom24.mediaset.it/lifestyle/moda/un-contratto-per-iris-apfel-a-97-anni-e-la-modella-piu-anziana_3189372-201902a.shtml

________________

3 febbraio 2019

La leggenda del regaleco come presagio di distruzione ha iniziato a prendere sempre più piede dopo il terremoto di Fukushima del 2011 e il conseguente tsunami, che uccisero oltre 20.000 persone. Almeno una dozzina di questi pesci fu ritrovata sulle coste giapponesi nell’anno precedente al disastro. Nonostante abbia messo in dubbio la validità delle teoria, Saiba ha spiegato che una possibile spiegazione scientifica potrebbe stare nei leggeri cambiamenti nella crosta terrestre sul fondale marino che si verificano prima di un terremoto. Questi cambiamenti “potrebbero rimescolare le correnti e spingere le creature dal fondale alla superficie”.

http://www.meteoweb.eu/2019/02/pesci-giappone-paure-terremoti-tsunami/1216748/

I precedenti fanno davvero paura: un anno prima che il devastante terremoto del marzo 2011 si abbattesse sul Giappone, due pesci serpenti erano stati catturati vicino all’epicentro del terremoto al largo della costa di Honshu; anche in Cile, nel 2010, dopo un terremoto da 8.8 di magnitudo, erano apparsi.

https://angolodellamicizia.forumfree.it/?t=67354065

____________________

30 gennaio 2019

Bimbo si perde nel bosco a meno 20 gradi ma riesce a sopravvivere: “Mi ha aiutato il mio amico orso”

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/01/28/bimbo-si-perde-nel-bosco-a-meno-20-gradi-ma-riesce-a-sopravvivere-mi-ha-aiutato-un-orso/4930179/

Le “Belve” feroci le abbiamo in casa o abitano vicino a noi, vivono nella nostra città – vedi bimbo di 7 anni ucciso dal patrigno – https://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/campania/bambino-ucciso-nel-napoletano-forse-giuseppe-poteva-salvarsi_3188661-201902a.shtml

Mentre l’orso protegge dal freddo il cucciolo d’uomo! Le belve umane sono molto più assassine.

________________

 

http://www.meteoweb.eu/2019/01/meningite-scatta-la-profilassi-alla-camera/1214236/

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.