Morti: comunicazione, messaggi, computer, telefono, radio, …

0 19

Quando un essere muore, non cessa di esistere, ma passa il altra dimensione.

(agg.ato) Lunedì 15 aprile ’19  h 14.47.

15 aprile 2019

Dopo 50 anni di successi insieme Franco Gatti, il baffo de “I ricchi e poveri” lascia il gruppo perché una tragedia lo travolge: la morte prematura di suo figlio Alessio. Ospite a Storie Italiane assieme alla moglie Stefania, racconta il dolore incolmabile per la scomparsa del figlio e confida di sentire accanto a sé sempre la presenza di Alessio: “Lui è il mio angelo. Mi parla e mi manda segnali dall’aldilà”.

https://www.thesocialpost.it/2019/04/12/franco-gatti-figlio-parole-lettere-segnali/

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.