Esercito Spaziale, Nuovo Fronte … di Guerra!!!

Guerra in Cielo come in Terra. La belva umana emerge!

0 125

Esercito Spaziale, Nuova Guerra per riempire portafoglio e consensi politici. Non solo Trump, molti sono i capi di Stato e governo che copiano, appoggiano ed agiscono con questa direttiva.

(agg.ato) Mercoledì 24 ottobre ’18  h 11.24

 

24 ottobre 2018

Il presidente USA Donald Trump, durante un incontro alla Casa Bianca con la leadership militare statunitense, annuncia che esercito spaziale e connessi, sarà già attivo nel 2019. Con il capo del Pentagono James Mattis, Trump conferma importanza del progetto, sia come difesa che economicamente

http://www.meteoweb.eu/2018/10/trump-space-force/1169082/

Donald Trump e suoi predecessori non hanno  ammesso al mondo che gli alieni esistono e sono qui sulla Terra, perché “viola la Costituzione degli Stati Uniti” e rischierebbe il collasso dell’economia globale .
Gli extraterrestri hanno lavorato a fianco degli Stati Uniti e di altri governi mondiali almeno dal 1947, dalll’incidente UFO di Roswell verificatosi nel Nuovo Messico.

C’è sempre stato un impegno considerevole e aperto ai fenomeni extraterrestri in Russia e in Unione Sovietica da parte del pubblico e del governo “.

All’inizio di quest’anno, in un’intervista esclusiva con Express.co.uk, Bassett ha detto che lui e molti altri credono che gli alieni abbiano condiviso la tecnologia anti-gravità degli UFO con il governo degli Stati Uniti e, se diventasse pubblico, significherebbe la fine dell’economia dei combustibili fossili.Steve Bassett, Managing Director di Paradigm Research Group (PRG), è l’unico leobbista registrato negli Stati Uniti sulla questione della divulgazione di “alieni e UFO”.

Lui e molti altri sono convinti che il governo degli Stati Uniti lavori segretamente con visitatori extraterrestri dal 1947 per sviluppare nuove tecnologie, ma questo è stato tenuto segreto sotto un “embargo sulla verità” mondiale. Egli ritiene che ciò sia dovuto alle paure dell’impatto sulla religione, lo stato di diritto e l’economia dei combustibili fossili.

Mr. Bassett ritiene che nessun funzionario americano riconoscerà mai l’embargo sulla verità perché “esporrà una violazione costituzionale” che dura da anni. Ha portato la sua missione in Russia nella speranza che Vladimir Putin possa rompere l’embargo e ammettere infine che “gli extraterrestri sono qui”.

Estratti dall’intervista doppiato in russo, sono stati trasmessi sul programma Le ipotesi più scioccanti, una serie di documentari paranormali organizzato dalla celebrità russo Igor Prokopenko.

Il portavoce ha detto: “Bassett affrontato una vasta gamma di argomenti, tra cui varie considerazioni che potrebbero portare il presidente russo Vladimir Putin a fare il primo riconoscimento ufficiale, da capo di stato in una presenza extraterrestre

Il portavoce ha aggiunto: “Questi gruppi includevano un certo numero di ex funzionari e agenzie militari sovietici e russi. ”

C’è sempre stato un impegno considerevole e aperto ai fenomeni extraterrestri in Russia e in Unione Sovietica da parte del pubblico e del governo “.

All’inizio di quest’anno, in un’intervista esclusiva con Express.co.uk, Bassett ha detto che lui e molti altri credono che gli alieni abbiano condiviso la tecnologia anti-gravità degli UFO con il governo degli Stati Uniti e, se diventasse pubblico, significherebbe la fine dell’economia dei combustibili fossili.

Il portavoce ha aggiunto: “Questi gruppi includevano un certo numero di ex funzionari e agenzie militari sovietici e russi. ”

C’è sempre stato un impegno considerevole e aperto ai fenomeni extraterrestri in Russia e in Unione Sovietica da parte del pubblico e del governo “.

All’inizio di quest’anno, in un’intervista esclusiva con Express.co.uk, Bassett ha detto che lui e molti altri credono che gli alieni abbiano condiviso la tecnologia anti-gravità degli UFO con il governo degli Stati Uniti e, se diventasse pubblico, significherebbe la fine dell’economia dei combustibili fossili.

https://area51blog.wordpress.com/2017/10/02/vladimir-poutine-revelera-t-il-que-les-extraterrestres-sont-ici-la-vraie-raison-pourquoi-donald-trump-ne-le-fera-pas/

_________________

22 agosto 2018

 

La “guerra” con gli UFO è iniziata 50 anni fa’ sulla Terra, ora si è evoluta nello spazio. Seguite le cronache degli ultimi mesi e verificate quante volte si parla di armi, bombe, razzi, … a scopo “scientifico”. Sarebbe il caso di rivalutare le notizie e motivi annuncio del Presidente americano, sulla formazione esercito spaziale

http://telodiciamonoisevuoi.altervista.org/2016/04/14/la-nasa-avrebbe-lanciato-bomba-nucleare-base-aliena-sulla-luna/

Un cacciatore di UFO afferma di aver ottenuto nuove prove , che la NASA ha sganciato una bomba nucleare su una base aliena sulla Luna.

__________________

10 agosto 2018

Il dominio dello Spazio: nuova frontiera da prendere a cannonate!!?

8 MILIARDI di dollari per guerreggiare con gli Ufo. Ma allora esistono?

.    http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/usa-pence-nuovo-ramo-dell-esercito-per-il-dominio-dello-spazio-_3157080-201802a.shtml

.     Il vice presidente degli Stati Uniti Mike Pence ha annunciato la creazione della Space Force, l’esercito spaziale voluto dal presidente Donald Trump.

.

Noi del popolino, “conosciamo” il 10% di quanto è la realtà scientifica, tecnologica, …

Esempio: è stato reso di dominio pubblico (dopo decenni di menzogne e disinformazione da parte del governo USA, della NASA e del Pentagono) il brevetto del velivolo triangolare antigravità TR-3B, realizzato tramite retro ingegneria “non terrestre” dal Pentagono per il Programma Spaziale Segreto, avente capacità di volo di un vero UFO.

Il velivolo spaziale ha uno scafo triangolare con cariche elettrostatiche rotanti, disposti in linea verticale su ciascun angolo, le quali producono un campo elettrico orizzontale parallelamente ai lati dello scafo. Questo campo elettrico, interagendo con un’onda planare emessa dalle antenne presenti sul lato dello scafo, genera una forza per volume che combina la propulsione ad un movimento ascensionale. Il rivestimento esterno del TR-3B è reattivo alla stimolazione elettrica radar e può cambiare riflessività, assorbendo le onde radar e cambiando colore. Questo rivestimento esterno è come una pelle composta da un polimero, che quando viene utilizzato in combinazione con le contromisure elettroniche può rendere l’aspetto del velivolo come un piccolo aereo o un cilindro volante, ed è anche in grado di ingannare i ricevitori radar falsando le immagini sovrapponendole con una varietà di aerei, e non può essere intercettato. Un campo circolare di plasma è riempito in un anello che funziona da acceleratore chiamato “Magnetic Field Disrupter”.

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.