Confessione – Intervista OLTRE!

0 47

OLTRE Facebook, Like, Social, Ipocrisia, Menzogna!

Chi – Come – Dove – Quando – Perchè

(agg.ato) Venerdì 16 agosto ’19  h 08,37.

16 agosto 2019

Migranti, poveri e disperati, deficienti od opportunisti, criminali ipocriti ed affaristi …

Una moltitudine di soggetti si riversano, o meglio si “tuffano” in mare, confidando nella buona sorte, cercando la salvezza in navi o traghetti che li portino “preferibilmente in Italia” perchè sembra più ospitale.

– Chi sta gestendo questa migrazione anomala?

  • E’ una migrazione Incentivata dal miraggio di una vita migliore ma promossa da ricerca business di scafisti, apparenti organizzazioni umanitarie, in cui si nascondono partiti politici, affaristi, imprenditori della mala, italiana ed estera, o simili.

– Come avvengono i contratti tra migranti e scafisti?

  • Dal passa-parola a centri mascherati da servizi umanitari.

– Quando il flusso di migranti è maggiore?

  • Mare calmo e particolare tensione politica in Europa e Italia.

– Perchè sei allergico alla migrazione, migranti inclusi?

  • Sono stati imposti. Dobbiamo accoglierli, abbiamo il Dovere di accettarli, … Il Troppo è che Noi dobbiamo adeguarci a loro usi costumi e leggi e non viceversa!
  • Non simpatizzo per la Lega,anzi, Salvini prima di essere al governo, mi stava sulle scatole e lo consideravo solo un grezzo animarore di feste rionali di cui diventava animatore e protagonista. Ora, pur esagerando in alcune espressoni e relative decisioni, sembra essere il meno ipocrita
  • _________________________

Greta Thumberg burattino consenziente, che per ora sembra felice.

(?) Chi è Greta Thumberg?

E’ una ragazza sedicenne con sindrome di asperger, al quale è stato cucito addosso un ruolo di salva pianeta Terra.

Fatta conoscere con treccine e lineamenti da bimba degli anni ’30 ma in grado di sostenere conversazione  a  platee di mega esperti del clima e annessi.

(?) Come ha raggiunto tanta notorietà?

Chi ha creato il personaggio di “Greta, si è avvalso di staff di esperti pubblicitari.

Ha stentato ad avviarsi il marchingegno, ma con i contatti giusti si può arrivare alla corte dei “grandi” potenti del Mondo.

(?)    Dove viene acclamata Greta?

Parlamenti, Piazze e Giornali assicurandosi in questo modo attenzione dai bambini ai vecchi, dai ricchi ai poveri.

(?) Perchè si continua con Greta e relativo martellamento sul clima ?

Perchè funziona e di base rispecchia lo sfacelo reale a cui andiamo incontro perseverando negli abusi in cattive condotte dettate solo da interessi privati a discapito del Bene pubblico.

(?) Greta è malata ?

Sì. Ma lo sarà maggiormente se non verrà tutelata la sua crescita negli anni futuri, quando le treccine da bimba diventeranno motivo di scherno, indeguatezza, anormalità

https://www.nostrofiglio.it/famiglia/costume/personaggi-famosi-con-la-sindrome-di-asperger

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nadia Toffa ha raggiunto il successo da morta ed usata sino alla presunta “Santità” per scopi diversi

(?) Chi era Nadia Toffa?

Nadia Toffa era una donna di 40 anni a cui un tumore al cervello ha spezzato la vita.

Ha Iniziato la sua carriera televisiva a 22 anni in una tv locale. Approdata in mediaset dal 2009 ha scalato criteri odience ed interesse del pubblico proponendo argomenti complessi ma sentiti come gravosi dal cittadino.

https://it.wikipedia.org/wiki/Nadia_Toffa

(?) Come ha raggiunto notorietà?

Ha lavorato, contrastato censure politiche o pseudoscientifiche; il tutto con sorriso o sana incavolatura, senza rancori. Era una brava giornalista, che intuiva emozioni del pubblico e stroncava paraculaggini di soggetti mossi da interessi economici personali.

http://www.meteoweb.eu/2019/08/nadia-toffa-lavorare-finita-cosi-tumore-mesi/1301899/

Ora  da giorni si legge ed ascolta ultima intervsta di Nadia, sulla malattia. Sua “battaglia” con il tumore; chemio, radio, interventi, ..

Ma la vera Nadia era questa, una brava giornalista, acuto reporter, … non si può ricordarla per il tumore, ma per genialità avuta nei servizi giornalistici!

“Il cancro non è figo” non è un dono, ma è una condanna a morte che a volte concede prolugamente in vita anche se non sempre realmente vivibile!

https://www.lanazione.it/umbria/cronaca/nadia-toffa-perugina-catia-brozzi-1.4738420

Solo una persona ha contrastato ipocrisia e cazzonaggine colettiva

con una sincera critica.

“Ciao Nadia, sono Catia, questa volta scrivo io. Non avrei mai voluto dedicarti queste righe…non così. Anche con te ha vinto lui! Tu Guerriera vera che con i tuoi sogni le tue speranze hai cercato di convincere il popolo italiano che ti segue che si può vivere con il cancro, che lui è figo! No Nadia non è figo e perdonami per la rabbia di quasi due anni fa ma avevo appena lasciato andare mamma e di figo non c’era nulla”.

______________

Confessione di comuni esseri umani non rinco da ipocrite menzogne

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.