DEMONIO – Manifestazioni – ESORCISMO – Cura o duplice Pazzia?

0 592

t posseduti4lunedì02   Prato, 3 agosto 2014 –  Una coppia di genitori (albanesi), trapiantati e ben inseriti in Italia, si è rivolta all’ospedale locale, cercando aiuto: “I nostri figli sono posseduti dal diavolo …” asserendo che era lui causa del malessere fisico del padre, alcuni arrossamenti in varie parti del corpo comparsi ai figli, di cui uno ancora minorenne. (***)

(agg.ato) Venerdì 4 ottobre ’19  h 09.11

.

4 ottobre 2019

Don Antonio Mattatelli racconta

“Non credo che i cambiamenti climatici dipendano dai comportamenti umani per più del 5%. Sono fattori indipendenti dal comportamento umano. Propongo un giorno di sciopero globale contro il peccato. Se i cuori rimangono sporchi ed egoisti anche se non sporchiamo la terra non riusciremo a salvare il pianeta. Non bastano le manifestazioni. C’è un qualcosa che sfugge. Se quelli che comandano, i poteri forti, non decidono di cambiare le cose, il singolo può fare poco. La crisi attuale è soprattutto spirituale e morale“.

“Se mi è mai capitato di essere tentato da Satana presentatosi sotto le vesti di una donna? Sono cose private, ma voglio dire una cosa che forse lascerà sgomento qualcuno. Esistono le cosiddette streghe. Ci sono delle donne che hanno poteri malefici che hanno fatto un patto con il diavolo e che più hanno rapporti sessuali più rafforzano il loro potere malefico. Se riescono ad avere rapporti sessuali con un sacerdote, il sacerdote viene distrutto ma loro acquistano potere. Dite che vengono i brividi a sentir parlare di streghe? Eppure queste cose esistono. Una volta mi pare di aver incontrato una strega. Ma fuggi. Scappai“.

http://www.meteoweb.eu/2019/10/il-sacerdote-esorcista-satana-si-presenta-nelle-streghe-sono-donne-malefiche-che-vivono-di-sesso-con-i-preti-una-volta-sono-scappato/1321784/

____________________

17 luglio 2017

________________________________________________________

18 giugno 2017a a a a g esorcismo01

Oltre 400 casi in Svizzera di presunti indemoniati richiedenti l’esorcismo, da inizio 2017

 

________________________________________________________

 (***)        L’aiuto richiesto al Prete e poi all’Ospedale, si è concluso con un ricovero coatto per tutta la famiglia, sottoponendoli ad un trattamento sanitario obbligatorio, preceduto da sedazione (calmanti/sonniferi), somministrati sia ai genitori che ai figli (un maschio e due femmine).

I FATTI

t posseduti4lunedì07     I carabinieri sono stati allertati ieri mattina dal personale del pronto soccorso di Prato, quando il figlio più piccolo della coppia, 15 anni, viene portato all’ospedale, dagli stessi genitori, con escoriazioni e segni di bruciature.  I genitori, in evidente stato di agitazione, raccontano  al personale sanitario di essere posseduti dal demonio, che accusano essere artefice delle bruciature.

Gli inquirenti dicono di non essere in grado di stabilire se le bruciature siano t posseduti4lunedì13state inferte dai genitori nel tentativo di «liberare» il ragazzo dal demonio, oppure ad opera del ragazzo stesso.
Martedì scorso la famiglia si sarebbe rivolta alla parrocchia di Coiano, cercando aiuto, sostenendo di essere posseduta dal diavolo.

La diocesi racconta di una prima richiesta della famiglia per – dolori improvvisi del padre e strani rumori – sempre imputati al maligno.  Il parroco Nedo Manucci  per tranquillizzarli decide di andare a benedire la loro casa.

Giovedì mattina, parroco ed esorcista si recano nuovamente nella casa per eseguire un rito.   Lo stesso giorno, la figlia ventenne, sarebbe stata ricoverata all’ospedale cittadino, mostrando segni di bruciature. Alla famiglia vengono eseguiti tre riti (?)

… Sembra che  i militari, a seguito dell’ultimo ricovero, abbiano paventato alla coppia la possibilità di perdere la tutela sul figlio più piccolo se avessero insistito con le loro affermazioni. I genitori a quel punto, hanno cominciato a urlare nell’atrio dell’ospedale, cercando di incatenarsi insieme ai figli. I militari li hanno immobilizzati, i sanitari li hanno sedati, per poi dislocarli in cinque ospedali diversi della Toscana, per sottoporli a trattamento sanitario obbligatorio.

http://www.lastampa.it/2014/08/03/italia/cronache/prato-minore-ricoverato-per-ustioni-i-genitori-e-posseduto-EhzK56RmwyPk6rtwr4qb4M/pagina.html

La Possessione per facilitarne la comprensione ai neofiti sull’argomento, è suddivisa in 3 gradi :

I grado 

 q demonio06   Il diavolo invade la psiche di un essere umano, prende il controllo del corpo e della sua volontà. Il fenomeno, teoricamente, può essere annullato dall’esorcismo. In questo grado di possessione il diavolo altera il comportamento del posseduto; lo rende iper sensibile ai paramenti e accessori sacri, condiziona la sua psiche inducendo disperazione e depressione, rendendo il soggetto meno reattivo e più deboleIe ai condizionamenti mentali.

II grado

 q demonio05    La possessione è più evidente in quanto si manifestano cambi di voce, vari fenomeni  quali la glossolalia (parlare lingue diverse non  q demonio07conosciute preecedentemente), la levitazione, la pirocinesi (potere di incendiare gli oggetti a distanza); … Ci sono soggetti che al contatto con l’acqua santa, subiscono piaghe purulente  in varie parti del corpo.

III  grado

 q demonio03 Il diavolo o atri spiriti demoniaci, posseggono la persona completamente, sono in grado di alterarne carattere, tratti somatici, odore e temperatura.

In questo caso, gli “Esperti” del settore dicono che occorrono  numerosi esorcismi per la liberazione definitiva. Spesso l’indemoniato passa da una fase all’altra velocemente  e con mutamenti quasi impercettibili.

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.